Pubblicato il

Consumi Schede Video

In questa tabella, sono riportati i consumi di tutte le schede video interessanti per uso gaming, a singola GPU (esclusa la HD5970), nel periodo compreso tra dicembre 2010 e inizio aprile 2011, quindi facciamo questa analisi basandoci su schee video non più recenti, ma che per queste considerazioni andranno più che bene.

Nelle righe della tabella abbiamo le VGA di riferimento per ogni singola GPU, più altri test effettuati su prodotti specifici, per confrontare i consumi in Idle con Windows 7, in ambito 2D durante la lettura di un Blu Ray ed in ambito 3D con il gioco Crysis. Infine ho riportato dei test effettuati con lo stress test OCCT per le VGA.

Ho inserito anche qualche informazione sulle prestazioni in ambito giochi, riportando un test di StarCraft 2 che richiede ancora oggi parecchia potenza grafica a dettagli e risoluzioni elevati e il noto benchmark del 3DMark.

Per consumo si intende il solo consumo della VGA, escludendo tutto il resto del PC, quindi escludendo scheda madre, CPU e tutte le altre periferiche.

vga-consumo-apr-2011

CONSIDERAZIONI

In Idle, leschede video Ati e le nuove nVidia, si comportano meglio delle serie precedenti, riportando valori compresi da 10 a 30 Watt. Sebbene abbia notato per il modello HD 6850 alcuni valori discordanti in più di un test. La VGA e il test di riferimento per X bit, rimane un consumo di 11 Watt, ma probabilmente non è un valore assoluto e varia da modello a modello. Ho trovato anche altri valori dubbi, che ho riportato con un “n/a”.

Ho inserito nella tabella alcuni test su modelli specifici, oltre alle VGA scelte come riferimento da X bit, per evidenziare il fatto che il consumo dipende anche dal brand della VGA, quindi può variare anche a parità di chip grafico e non di poco.

Un altra cosa che si nota è il consumo elevatissimo delle VGA di fascia alta-estrema, arrivando a superare anche i 200 Watt di consumo.

Le schede di fascia medio-alta e alta di quel periodo, con un consumo di picco di 100-150 Watt circa, sono quelle che ho riportato in verde, in particolare le HD 6850 e 6870 (interessante anche la 6950) e le nVidia 550 e 560.

In questa fascia, per giocatori esigenti, queste schede sembravano essere le più indicate, prestando attenzione ai consumi.

Il consumo è direttamente responsabile del calore sviluppato dal sistema PC e di conseguenza è necessario un sistema di raffreddamento adeguato, potente ma allo stesso tempo silenzioso. E’ importante quindi puntare sempre su un buon case di partenza e un buon sistema in generale. Un dissipatore aftermarket per VGA, da sostituire a quello originale, è altamente consigliato oltre ovviamente ad un alimentatore ad elevata efficienza energetica.