abbinamento vino e cioccolato fondente

[ad_1]

Vino e Cioccolato: quali sono gli abbinamenti più sfiziosi?

Stai organizzando una cena e non sai quale vino abbinare al tuo dolce di cioccolato? Sei invitato e non sai quale vino portare per accompagnare uno speciale dessert al cacao?

Ecco qualche consiglio per finire la serata in dolcezza e in armonia abbinando al meglio vino e cioccolato.

Abbinare il vino al cioccolato è da sempre ritenuto uno degli accostamenti più difficili, al punto che qualcuno suggerisce di associare al cacao, specie se fondente, solo bicchieri di acqua frizzante fresca, o come alternativa, un distillato come il Rhum o il Cognac. Questo perché la patina untuosa che il burro di cacao lascia sulle papille gustative unita alla persistenza prolungata dei tannini del cacao, sono sempre state ritenute caratteristiche organolettiche piuttosto improbabili per abbinamenti con il vino.

Ma allora è conveniente abbinare un vino a un dolce di cioccolato?

In realtà, vino e cioccolato hanno molte somiglianze tra loro:

  • sono entrambi considerati afrodisiaci
  • contengono flavanoli (tannini)

Ci sono diversi vini che si abbinano perfettamente con il cioccolato ed esiste un’unica vera regola per questo abbinamento: la conosci?

L’importante è tenere presente che più un dolce ha un’alta intensità di cacao, più il vino che desiderate abbinare deve essere strutturato per non andare in contrasto con lo zucchero presente nel cioccolato, altrimenti risulterebbe acido al palato. Per questo è sempre bene ricordare di non abbinare mai al cioccolato vini secchi e spumanti brut.

L’obiettivo di un grande abbinamento è quello di bilanciare i sapori dolce, acido, amaro, salato dei cibi e del vino in modo che i sapori sottili possano emergere.

Un vino per ogni tipologia di dolce: cosa prevede il menù?

Naturalmente anche il cioccolato si abbina al vino in base alla dolcezza, all’acidità, all’aroma e a tutte le caratteristiche che lo contraddistinguono. Per questo motivo è molto importante scegliere il vino da abbinare in base al tipo di cioccolato che si desidera degustare o presentare in tavola:

Con dolci al cioccolato dal sapore pieno e a base di cacao fondente come la Sacher:
è consigliabile un vino dolce passito o un vino liquoroso di grande corpo e persistente.
Domìni Veneti suggerisce un abbinamento sfizioso e  non facile, un “passito amaro” elegante e raffinato, invecchiato almeno 24 mesi in grandi botti di rovere di Slavonia e quindi ben bilanciato nei tannini morbidi e avvolgenti.
Sai di quale vino stimo parlando? Ma naturalmente dell’Amarone della Valpolicella!

Con tortine spumose a basse dosi di cioccolato, tipo brownie:
è preferibile un vino rosso non liquoroso, meglio passito, mentre per morbidi dolci al cucchiaio che avvolgono il palato con intense sensazioni vellutate, come una crema al latte o fondente, un budino o un gianduiotto, o la mousse di cioccolatol’ideale sarebbe un vino dolce passito e profumato come il Recioto della Valpolicella.

Con le praline con alta percentuale di cacao:
non sono semplici da abbinare con un vino, soprattutto nel caso del cioccolato fondente, ma si possono accompagnare a qualcosa di più forte e alcolico, ad esempio con un distillato morbido oppure con liquori all’arancia come Cointreau o Grand Marnier, o in alternativa, con un Rum invecchiato o un Whisky.

Infine i dessert a base di cioccolato bianco :
questi dessert più dolci e gentili preferiscono sicuramente un Moscato rosa dolce o un Recioto della Valpolicella che avvolge morbidamente e delicatamente il palato.

Per saperne di più…Domìni Veneti e la Compagnia del Cioccolato

Domìni Veneti, in collaborazione con la Compagnia del Cioccolato Tavoletta di Verona ha organizzato una serata di degustazione speciale in cui è stato possibile assaporare e abbinare 13 diverse interpretazioni del cacao più pregiato al mondo con il cioccolatiere Andrea Slitti di Pistoia.

Ci siamo divertiti a scoprire gli abbinamenti più o meno indicati fra Amarone della Valpolicella DOCG Classico “Vigneti di Jago” 2012 e Recioto della Valpolicella DOCG Classico “Vigneti di Moron” 2013 e i seguenti cioccolati:

  • Lattenero 45%
  • Lattenero 51%
  • 75% Madagascar
  • 75% Giamaica
  • Pralina Irish coffee
  • Pralina Ginger
  • Pralina Passion fruit
  • Crema da spalmare riccosa
  • Crema da spalmare gianera
  • Pistacchi di Bronte
  • Mandorle d’Avola
  • Alkekengi
  • Blach Cherry

Abbiamo scoperto che non è poi così facile trovare l’abbinamento giusto al nostro Amarone “Vigneti di Jago” 2012,  ma una volta individuata l’accoppiata con la tavoletta 75% Giamaica del maestro cioccolatiere Andrea Slitti il matrimonio è risultato perfetto! Grande esaltazione dei tannini e degli aromi, potenza nel gusto, ma anche grande equilibrio ed eleganza.

Molto più facile abbinare il nostro Recioto “Vigneti di Moron”,  più indicato per dolcezza, intensità dei profumi fruttati e gusto intenso, che ha accompagnato nel modo migliore la degustazione con le praline all’amarena Black Cherry, ma anche quelle con frutta secca e frutta più acidula come le mandorle d’Avola e i pistacchi di Bronte, Ginger, Passion Fruit e Alkekengi.

Domìni Veneti valorizza la cultura del vino e dei prodotti gastronomici italiani di eccellenza. Ti piacerebbe scoprire altri abbinamenti con i vini Domìni Veneti?

Mercoledì 22 novembre ti proponiamo un’esperienza sensoriale unica. Partecipa insieme a noi e ai Maestri Assaggiatori ONAF di Verona alla prossima degustazione per scoprire come abbinare 5 Paste Filate Italiane.

Clicca Qui per scoprire i dettagli e prenotare!

 

Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general