come addormentarsi felici

[ad_1]


Consigli per addormentarsi felici

I bambini si addormentano sempre con il sorriso, e noi? Riuscire a prendere sonno dopo giornate intense, spesso piene di stress e problemi, potrebbe essere molto difficile. Vi piacerebbe scoprire come rilassarvi per agevolare il sonno e addormentarvi felici? Ecco otto consigli che permettono di coltivare il benessere e gustarsi un buon sonno ristoratore.

1) LA POSIZIONE IDEALE

Il rilassamento inizia creando l’atmosfera giusta in camera: luci spente e silenzio rappresentano le condizioni ottimali per agevolare il relax e il sonno. Una volta stesi, occorre trovare la posizione ideale nel proprio letto, mettetevi comodi nel giusto spazio, rimuovendo tutto quello che potrebbe crearvi disturbo, anche il cuscino se dovesse darvi fastidio.

addormentarsi felici, posizioni ideali

2) RIPENSARE ALL’OGGI

Ripassate gli eventi della giornata, mentalmente o attraverso la scrittura di un diario, è terapeutico, aumenta la consapevolezza di sé stessi e aiuta a risolvere ciò che si vorrebbe cambiare della propria vita. Osservare e meditare sui propri comportamenti permette di fare tesoro di ciò che si è imparato. Passando in rassegna la giornata appena trascorsa potreste concentrarvi nel trovare almeno tre cose belle che sono accadute: un piccolo successo al lavoro, il sorriso di una persona cara, un messaggio carino, un buon pranzo o semplicemente il sole che è sorto. Tenere un diario della gratitudine aumenta in modo stabile il livello di felicità ed è un ottimo modo per conservare traccia dei piccoli successi giornalieri che di solito passano inosservati. Prendersi qualche attimo per celebrarsi, per quanto siano piccoli i successi, vi farà rivivere quei momenti di gioia e vi addormenterete sereni.

3) PONDERARE I PROBLEMI

C’è un problema che vi angoscia? Quando andate a dormire analizzate la situazione nei dettagli, in maniera obiettiva, sotto tutti i punti di vista. In questo modo vedrete con maggiore lucidità i fatti e comprensione e soluzione verranno quasi da sole. Quando si ha il coraggio di vedere ciò di cui si ha paura, ci si risveglia a cuor leggero nella certezza di aver dissipato ogni ombra. Se avete avuto un contrasto con qualcuno, è necessario stimolare la capacità di essere onesti con se stessi e con gli altri, così scioglierete eventuali sensi di colpa e vivrete con più leggerezza.

addormentarsi felici, non pensando ai problemi

4) VISUALIZZARE IL DOMANI

Prima di addormentarvi visualizzate le cose da fare o i desideri da realizzare domani, questo vi darà più forza e energia per la giornata che vi aspetta. Avete un appuntamento importante o una prova che vi preoccupa? Visualizzate la scena nei dettagli. Provate a immaginare come vi comporterete o cosa direte, ma soprattutto il vostro stato d’animo. Sentite il carico emozionale della situazione e al tempo stesso respirate profondamente. Mentre lentamente prenderete possesso delle vostre sensazioni inizierete a percepire sempre più calma e diventerete padroni di voi stessi. Quando vi troverete realmente ad affrontare il momento cruciale vi sentirete più sicuri e stabili, perché aver immaginato la situazione sarà come averla già in parte vissuta.

5) SOGNI AD OCCHI APERTI

Se il sonno fatica a arrivare chiudete gli occhi e immaginatevi in un luogo che amate o che sia in grado di farvi percepire pace e armonia. Visualizzate i colori che vi circondano e la luce. Percepite il vento che sfiora il vostro viso, i raggi del sole che riscaldano, l’acqua che rinfresca i vostri piedi, mentre inspirate ed espirate profondamente. Ascoltate i rumori e abbandonatevi ai profumi dell’aria, lasciatevi permeare dalla sensazione di libertà e calma.

6) IL BACIO DELLA BUONANOTTE E LE COCCOLE

Le coccole sono un toccasana per il cuore, ecco perché il bacio della buonanotte e abbracciare la persona con cui vi state addormentando fa bene. Il feeling di vicinanza, fisica e psicologica, è benefico per entrambi e costituisce una vera e propria terapia contro l’ansia. Non si dovrebbe andare a dormire senza aver fatto pace con chi si ama e non si è mai troppo adulti per un abbraccio che viene dal cuore. È fondamentale dedicare del tempo alle chiacchiere con il proprio partner, alle coccole ai propri figli o al proprio animale domestico. Passare del tempo con i vostri cari dopo una giornata frenetica è il modo migliore per godere della presenza dell’altro, raccontarsi la propria giornata e riflettere su quanto di bello si possiede.

addormentarsi felici, baci e coccole della buonanotte

7) LEGGERE E ASCOLTARE MUSICA

Leggere un buon libro prima di dormire permette sia di far volare la mente verso isole lontane che di rilassarla completamente. Un buon libro stimola la creatività e riaccende la curiosità nella vita. Leggere concilia il sonno e allo stesso tempo ricarica le pile per il giorno dopo. Anche la musica da meditazione è un grande aiuto per dormire bene, l’ascolto di suoni rilassanti sconfigge i disturbi del sonno. Scegliete una musica che v’ispira, rilassante e distensiva, chiudete gli occhi e lasciate entrare dentro di voi le onde sonore ascoltando con attenzione ogni variazione di intensità, ritmo e timbro.

8) MEDITAZIONE E SPIRITO

Meditare, anche solo dieci minuti, è la chiave per rilassare il proprio corpo e calmare la mente, specie quelle sere in cui il cervello sembra non volersi spegnere. Dedicarsi allo spirito con la meditazione o la preghiera contribuisce a placare la mente e lascia scivolare via ogni pensiero negativo. Riflettere e ringraziare per le cose migliori che sono accadute nel corso della giornata permetterà alla gioia di pervadere la vostra mente, quindi raccogliete solo i pensieri positivi, respirate lentamente e con posizione supina aggiungendo magari una buona musica di sottofondo.

addormentarsi felici, meditazione e spirito



Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general