come chiudere xme salvadanaio

[ad_1]

Conto corrente xme salvadanaio intesa san paoloXME Salvadanaio è un servizio messo a disposizione da Intesa SanPaolo per i clienti titolari di un conto corrente (vedi anche aprire un conto corrente Intesa Sanpaolo). Si tratta di una funzionalità grazie alla quale l’utente stabilisce uno oppure più obiettivi da realizzare e contemporaneamente accantona parte del saldo creditore del proprio conto corrente per poterli portare a termine.

Questa soluzione conviene a qualunque categoria di utenti (famiglie, giovani e pensionati) in quanto consente di avere una partita contabile separata per finanziare spese al di fuori della contabilità ordinaria.

Al tempo stesso è sicuro in quanto Intesa SanPaolo aderisce al fondo di garanzia interbancario di tutela dei depositi, così da poter coprire le giacenze fino a 100.000 euro.

Caratteristiche XME Salvadanaio

XME Salvadanaio è un servizio collegabile dai clienti di Intesa SanPaolo al proprio conto corrente che utilizzano l’euro come propria valuta. Non sono collegabili i conti in divisa diversa, il Conto di Base e i conti con tasso creditore non perentorio.

In genere si tratta di conti con un unico titolare, mentre per quelli cointestati è necessario che l’operatività sia a firma disgiunta.

Si può associare un solo XME Salvadanaio per conto e ogni cointestatario ha un proprio XME Salvadanaio autonomo. Questa funzionalità è stata pensata per permettere agli utenti di accantonare in una partita contabile separata piccole somme. Esistono diverse modalità di accantonamento, che possono essere utilizzate singolarmente oppure contemporaneamente.

La scelta avviene al momento della sottoscrizione del contratto e il cliente può modificare le opzioni prescelte in qualunque momento, online oppure in filiale. Bisogna comunque tenere sempre a mente che per gestire XME Salvadanaio è necessario installare sul proprio smartphone o sul pc l’app Intesa Sanpaolo Mobile, attivando al tempo stesso il servizio di notifiche push.

Modalità di accantonamento:

Esistono quattro modalità di accantonamento che il cliente può adoperare:

  • la soluzione periodica prevede un accantonamento mensile, settimanale oppure giornaliero a discrezionalità del titolare del conto corrente. Oltre alla frequenza del trasferimento si decide anche quale sia l’importo da accantonare periodicamente;
  • la modalità a impulso, invece, prevede il traserimento di una somma di denaro indicata dal cliente dal conto corrente alla partita contabile separata in un’unica soluzione. L’accantonamento può avvenire tramite i servizi a distanza per la gestione online di XME Salvadanaio oppure atrraverso la carta di debito collegata al conto presso gli sportelli automatici abilitati delle banche facenti parte del gruppo Intesa Sanpaolo;
  • la modalità di accantonamento degli accrediti di cash-back ricevuti quando il cliente aderisce all’iniziativa In Offerta;
  • l’accantonamento per arrotondamento prevede di arrotondare per eccesso le operazioni di addebito (bonifici, MAV, RAV, imposte, bollo auto, SDD, domiciliazione delle utenze, bollettini postali e Money transfer Western Union) sul conto. Non si possono arrotondare i pagamenti con carta di credito.

La somma corrispondente viene trasferita sulla partita contabile separata e viene definita dal cliente scegliendo tra diverse fasce d’importo. Si hanno a disposizione le opzioni nessun arrotondamento, ai 10 euro, ai 5 euro oppure all’euro superiore sia per le operazioni inferiori a 100 euro o che oltrepassano questa cifra.

Accedendo al Servizio a distanza di Intesa SanPaolo il titolare può visualizzare il dettaglio degli arrotondamenti. Si possono creare obiettivi virtuali attraverso l’app dedicata Intesa Sanpaolo oppure tramite il servizio internet banking. A seconda di quali siano le spese previste per ogni obiettivo, gli accantonamenti vengono ripartiti tra loro a fine mese in maniera proporzionale.

Al tempo stesso il titolare del conto corrente può utilizzare in qualunque momento l’intera somma accantonata su XME Salvadanaio oppure parte degli importi a disposizione sulla partita contabile separata.

Costi e spese XME Salvadanaio

Occorre versare un canone mensile per il servizio XME Salvadanaio soltanto nel caso in cui se ne fruisca attivamente oppure se gli importi accantonati nel corso del mese precedente siano superiori a zero. Il canone ammonta a 0,50 euro al mese e viene addebitato l’ultimo giorno solare di ogni mensilità sul conto corrente collegato a XME Salvadanaio.

Per i clienti Intesa Sanpaolo che attivano il servizio entro il 30 giugno 2018 si azzerano le spese di gestione fino al 31 dicembre dello stesso anno. In secondo luogo non è previsto il pagamento del canone mensile per i mesi solari di chiusura e di apertura del servizio XME Salvadanaio.

Per avere maggiori informazioni in merito si può consultare il foglio informativo.

Rendiconto del conto: interessi applicati

Proprio per il fatto che si tratta di un servizio e non di un vero conto corrente non si applica un tasso di interesse accantonate su XME Salvadanaio. Di conseguenza il rendimento è pari a zero.

Come aprire XME Salvadanaio

Per attivare XME Salvadanaio il titolare del conto corrente Intesa Sanpaolo può recarsi direttamente in filiale oppure usufruire dei vantaggi dell’internet banking e della firma digitale. Basta accedere alla propria Area Clienti e quindi alla sezione Conti. A questo punto si seleziona il conto corrente da collegare a XME Salvadanaio e una o più modalità di accantonamento.

In alternativa si può andare sulla pagina del sito web Intesa Sanpaolo dedicata a questo servizio, cliccare sull’icona Attiva XME Salvadanaio e seguire le istruzioni che compaiono sulla schermata.

Una volta che il cliente ha ricevuto il contratto sottoscritto con la firma digitale deve comunicare alla banca di averlo salvato su un supporto durevole.

Come chiudere XME Salvadanaio

La chiusura del servizio XME Salvadanaio può avvenire in qualunque momento senza spese aggiuntive oppure penalità per l’utente.

Inoltre questi ha diritto a recedere dal contratto senza che sia necessario spiegare il motivo del recesso. Occorre comunque che siano trascorsi almeno 14 giorni lavorativi dall’ntrata in vigore del contratto.

L’estinzione avviene inviando alla banca l’apposito modulo compilato, datato e firmato con raccomandata con ricevuta di ritorno al Servizio Filiale Virtuale di Intesa Sanpaolo a Roma. In alternativa si può consegnare il documento amano in filiale oppure inviarlo tramite fax al numero 06 67127553.

La chiusura del servizio avviene il giorno lavorativo successivo a quando la banca riceve la comunicazione in tal senso.

In ogni caso il conto corrente e i servizi per la gestione tramite internet, phone e mobile rimangono attivi. Anche Intesa Sanpaolo può recedere dal contratto XME Salvadanaio, tuttavia deve comunicarlo con modalità scritta al cliente con un preavviso di almeno due mesi.

Vedi anche tempi di chiusura di un conto corrente.

Contatti, numero verde e foglio informativo

Per contattare Intesa Sanpaolo il titolare di XME Salvadanaio può chiamare il numero verde 800.303.303 per l’Assistenza ai Servizi a distanza. In alterativa può accadere alla pagina dedicata al servizio e cliccare sull’icona Parla con Noi.

Nel caso in cui voglia inviare un reclamo l’utente può scrivere un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica certificata [email protected] oppure alla per casella di posta elettronica [email protected]

Il reclamo può essere inviato anche per posta ordinaria alla sede torinese dell’Ufficio Reclami Intesa Sanpaolo oppure via fax al numero 011/0937350.

In alternativa si può optare per una comunicazione online compilando sul sito Intesa Sanpaolo, all’interno della sezione Reclami e risoluzione delle controversie, l’apposito form oppure consegnare a mano il documento in filiale.

La risposta deve pervenire entro 30 giorni dal ricevimento. Bisogna tenere a mente che le condizioni previste dal contratto possono variare nel corso del tempo.

Si consiglia quindi di verificare quali siano le modalità vigenti consultando il sito Intesa Sanpaolo oppure il foglio informativo XME Salvadanaio, scaricabile a questa pagina o a questo link.

Alternative a XME Salvadanaio da valutare

Per te che cerchi un conto corrente sicuro dotato di carta per gli acquisti online e nei negozi, facile da utilizzare per gestire i tuoi risparmi e conveniente sui costi di gestione, vai alla classifica dei migliori conti correnti.

Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general