come rottamare un trattore agricolo


Dal 12.9.2016, per le macchine agricole già immatricolate può essere richiesta la cessazione dalla circolazione su strada

quando l’intestatario intende utilizzare le macchine agricole esclusivamente all’interno di aree agricole o forestali oppure la macchina agricola viene trasferita in proprietà ad altro soggetto che non potrebbe richiederne l’intestazione a proprio nome (ad es. perché non titolare di azienda agricola) o che comunque non abbia l’esigenza di farla circolare su strada. Ai fini della cessazione, l’intestatario del veicolo (o l’erede) deve presentare apposita domanda presso l’UMC competente per territorio o presso uno Studio di consulenza automobilistica unitamente alla targa, alla carta di circolazione e ad apposita dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà conforme all’allegato alla circolare 27.5.2016, n. 12484/08.03. L’UMC aggiorna l’archivio CED e rilascia un certific ato di avvenuta cessazione dalla circolazione su strada della macchina agricola, secondo le istruzioni tecniche che verranno diramate con apposita comunicazione. A fine vita della macchina agricola, ricade sul proprietario l’onere di conferimento ad un centro di raccolta che deve provvedere alla demolizione del veicolo nel rispetto della legislazione vigente in materia di smaltimento di tale tipologia di rifiuti.

Clicca per leggere la risposta completa

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general