cosa ti rende felice

[ad_1]

Cosa e Chi ti Rende Felice?

Quando ci ripetiamo o ripetiamo questa frase, stiamo dando ulteriore potere al mondo esterno di controllare la nostra vita.

Perché questa frase, questa domanda sotto intende che il mondo esterno ci rende felice, ma qualcosa di cui non abbiamo il controllo, che non dipende da noi, non mette felicità, bensì stress!

Perché lo stress è una reazione di allerta del corpo, quando il cervello intercetta un pericolo o qualcosa di cui non ha il controllo…

Guardando questo video fino alla fine, sintesi di una diretta su facebook, avrai capito come modificare questa espressione verbale e come considerare la felicità, perché è proprio questo presupposto che fa la differenza per come ti senti e come affronti la vita…

Cosa Impariamo?

  • La Domanda “Cosa/Chi ti rende Felice” pone la tua felicità in mani esterne, in qualcosa che non c’è per sempre e soprattutto non quando vogliamo noi, quindi ci toglie libertà, senso di controllo sulla nostra vita, che sono 2 ingredienti fondamentali per essere felici. È come dire che felicità = libertà ma per essere felice, cedo la mia libertà

  • La Felicità non è colmare il Vuoto che abbiamo dentro con un lavoro, con una persona, con  un oggetto, perché quello è un Bisogno

  • Per definire cosa ci rende felici, aggiungiamo una nostra attività, quindi se il nipotino o al figlio ti rendono felice, migliora il tuo dialogo interno, che influenza la tua percezione della realtà, dicendo: “mi rende felice, guardare/pensare/ricordare il nipotino o il figlio”…perchè comprende una tua azione (mentale) e che quando la fai Tu ti Rendi Felice

Come Applichiamo?

Per essere felici in concreto non ci sono trucchi, ma abitudini da creare, perché non ci sono emozioni giuste o sbagliate, ma funzionali e disfunzionali, cioè utili per raggiungere i tuoi obiettivi, risolvere i tuoi problemi e relazionarti efficacemente con gli altri.

Di conseguenza, quali emozioni sono più funzionali alla tua vita lavorativa e privata? La felicità, la serenità, la fiducia, la gratitudine  oppure la rabbia, la tristezza, l’invidia, lo sconforto…?

La scienza che studia il benessere psico-fisico, cioè la psicologia positiva, sostiene che per essere nelle condizioni favorevoli ad essere felice, ti occorre imparare 3 cose:

  1. a gestire la tua alimentazione
  2. a gestire il tuo corpo
  3. a gestire i tuoi pensieri e la tua comunicazione

Se vuoi imparare, approfondire, allenare queste 3 cose full immersion con me, 3 giorni, insieme a persone che come te vogliono migliorarsi concretamente, allora scopri l’offerta riservata per te, che presto però scadrà => CLICCA QUI



Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general