cosa vede una persona bloccata su whatsapp

[ad_1]

Cosa vede chi è bloccato su WhatsApp con il suo iPhone o smartphone Android? Questa è la domanda che ti sei fatto dopo che hai provveduto a bloccare una persona. Quando hai capito che questa stava cercando di spiarti, perché controllava i tuoi accessi e lo stato online, non ci hai pensato due volte nel compiere questa azione. Hai sempre saputo che, così facendo, il soggetto bloccato non potrebbe cercarti o vedere quello che fai. Tuttavia, vorresti conoscere in maniera più approfondita quello che può e non può visualizzare lo spione. Dunque, hai chiesto aiuto al web e, per fortuna, sei arrivato sul mio blog.

In questa guida, ti spiego appunto cosa può visualizzare un contatto bloccato su WhatsApp. Ti rivelo tutto le informazioni che vengono nascoste automaticamente dopo il blocco. Inoltre, ti dico quali sono i dettagli del profilo e le opzioni che rimangono visibili. Allora, se sei d’accordo, direi che possiamo cominciare subito.

Cosa vede un contatto bloccato su WhatsApp

cosa vede chi è bloccato su WhatsApp

Prima di rivelarti cosa vede chi è bloccato su WhatsApp, voglio chiarire il dubbio del “se ne accorge”. Ebbene sì, anche se gli rimarrà un pò di incertezza all’inizio, perché non riceverà una notifica, il contatto potrebbe davvero scoprire che lo hai bloccato. Lui, al contrario di te, si chiederà infatti come vedere chi ti ha bloccato su WhatsApp. E se le informazioni sparite all’improvviso coincidessero, passato qualche giorno, capirà che non è colpa del Wi-Fi, quindi che non si tratta di un problema di connessione internet.

Ciò premesso, posso dirti quali informazioni della chat possono essere visualizzate dai contatti bannati su WhatsApp. Questo, indipendentemente dal fatto che egli utilizzi il computer con WhatsApp Web, un iPhone o uno smartphone Android. Prosegui la lettura per trovare tutte le argomentazioni del caso.

Indice

Informazioni visibili dai contatti bloccati

Ecco la lista di quello che può visualizzare un contatto bloccato:

  • Cronologia chat, messaggi e conversazioni fino al momento del blocco
  • Foto, video, GIF, posizioni GPS, note vocali, link e documenti condivisi fino al momento del blocco
  • Il tuo contatto nella sua rubrica, ma solo nome e numero di telefono (senza immagine del profilo)
  • Pulsanti di chiamata e videochiamata (anche se non potrà utilizzarli)
  • Messaggi importanti della conversazione bloccata
  • Codice di sicurezza della chat per la crittografia end-to-end
  • Tutte le opzioni per condividere GIF, foto, video o note vocali (anche se non riceverai questi file multimediali)
  • Qualsiasi pulsante della chat, ad esempio quelli per inoltrare, rispondere o eliminare
  • Editor di scrittura per comporre e inviare messaggi (anche se non ti arriveranno)

Riassumendo, il soggetto inserito nella lista nera può controllare la conversazione normalmente, ma non riuscirà a visualizzare le informazioni sensibili (vedi sotto per approfondire). Inoltre, può inviarti messaggi e file media, ma non ti arriveranno. Difatti, lui vedrà sempre una sola spunta grigia.

Informazioni non visibili dai contatti bloccati

cosa vede chi è bloccato su WhatsApp conversazione bloccata

Ora che sai cosa vede chi è bloccato su WhatsApp, potresti farti la domanda contraria. Ebbene, per non lasciarti nel dubbio, ecco la lista delle informazioni che non può visualizzare un contatto bloccato:

  • Ultimo accesso e stato online
  • Doppia spunta grigia e doppia spunta blu
  • Orario di consegna e di lettura del messaggio o del file multimediale
  • Info del profilo
  • Aggiornamenti allo stato, quindi le Storie
  • Immagine del profilo

Quelle che ti ho appena elencato sono le cosiddette informazioni sensibili. Vengono spesso utilizzate per spiare in chat. Ecco perché il sistema dell’applicazione le nasconde quando la conversazione è bloccata.

Tuttavia, non dimenticarti di abbandonare i gruppi dove c’è la persona bloccata come partecipante. Altrimenti, potrebbe comunque spiarti. E se dopo averlo fatto gli amministratori continuassero ad aggiungerti, regola le impostazioni di privacy come necessario. Per ulteriori informazioni sul blocco dei contatti, puoi leggere questa pagina delle FAQ di WhatsApp.

Come capire se ti spiano le chat WhatsApp

Pur avendo capito cosa vedere chi è bloccato su WhatsApp, hai sempre il timore che qualcuno riesca a spiare le tue conversazioni. Per non restare col dubbio, ti piacerebbe sapere c’è un modo per scoprire con certezza se il telefono è spiato. Beh, non è così semplice. Come avrai capito leggendo il mio blog, sono molte le procedure di spionaggio. È anche vero, però, che ormai la procedura più utilizzata per leggere le chat è quella che prevede l’utilizzo di WhatsApp Web o WhatsApp Desktop. La maggior parte dei curiosi si collega così alle chat degli altri.

Per capire se il tuo WhatsApp è sotto controllo, apri l’applicazione e segui il percorso Impostazioni > WhatsApp Web / WhatsApp Desktop. Se partisse la fotocamera, significa che nessuno è connesso da remoto al tuo account WhatsApp. In caso contrario, visualizzerai la lista dei PC connessi al tuo WhatsApp. Non devi far altro che consultare le specifiche relative a browser, posizione e sistema operativo utilizzato. Capirai così se sei stato tu a collegare l’account oppure no. Se così non fosse, provvedi subito a disconnettere la sessione remota.

Ora che sei al sicuro, mi raccomando: metti una password a WhatsApp. Se non ti va di digitare un PIN numerico o una parola segreta ogni volta che entri in chat, potresti sempre usare il riconoscimento facciale o il sensore di impronte digitali. In questo modo, chi prenderà in mano il tuo telefono non potrebbe entrare su WhatsApp.

Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general