dove usare il garam masala


Il garam masala può essere secco o in salsa ed è ideale per aromatizzare un’ampia varietà di piatti differenti. La preparazione secca è tipica delle regioni del Nord e può combinare spezie dal sapore intenso e persistente, come cannella, curcuma, coriandolo, grani di pepe nero, chiodi di garofano e baccelli di cardamomo, ma anche aglio, peperoncino, zenzero ed altre spezie a seconda delle varianti. Si ottiene tostando, macinando e miscelando a lungo le spezie desiderate, grazie a un mortaio o un qualsiasi macinino, anche elettrico. Il garam masala può esser usato durante la cottura dei piatti, ma tradizionalmente nella cucina indiana e del sud-est asiatico viene aggiunto al termine della cottura, in modo tale da non disperdere l’aroma, spesso come tocco finale di un piatto. Nella cucina orientale si usa il garam masala per arricchire piatti di pollo, marinate, insalate, zuppe, vegetali, carni e persino alla farina per preparare il pane, ma anche a dolci come torte e biscotti. In Pakistan, il garam masala è un ingrediente comune in vari tipi di pilaf, un piatto tradizionale a base di riso. Per mantenere sapore e proprietà al meglio, il garam masala dovrebbe esser preparato prima dell’uso. In commercio troviamo questa miscela anche in bustine già pronte, in grado di conservarsi a lungo, ma perdono l’aroma più facilmente rispetto al garam masala preparato in casa.

L’aroma sprigionato dal garam masala, così come il suo gusto, può variare a seconda degli ingredienti utilizzati, ma genericamente è un mix di spezie dal sapore molto pungente, con un aroma che può esser anche tanto forte da irritare le papille gustative. Il garam masala è la versione addolcita del curry e una delle sue varianti più note anche in Occidente. Il garam masala si sposa molto bene con gli ortaggi, come ad esempio patate e cavolfiore, e alle carni bianche come il pollo, ma in India viene utilizzato anche per insaporire il cous cous, il riso basmati e il pesce. Una ricetta indiana particolarmente nota anche in Occidente, che utilizza questo mix di spezie, è proprio il pollo al curry. Il garam masala ha anche diverse proprietà benefiche, che variano naturalmente a seconda del tipo di spezie utilizzate. In generale, aiuta a digerire più facilmente le pietanze, specie quelli a base di carne e legumi.



Clicca per leggere la risposta completa

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general