igrometro che serve

[ad_1]

Un igrometroUn igrometroCerchiamo di capire cos’è e come funziona un igrometro.

COS’E’ – L’igrometro è quello strumento che serve per misurare l’umidità relativa dell’aria, ossia il rapporto tra l’umidità assoluta e l’umidità di saturazione. Per conoscere cos’è l’umidità assoluta e relativa vi rimandiamo al nostro precedente articolo riguardante l’umidità in generale, e che trovate cliccando qui.

TIPOLOGIE DI IGROMETRO e COME FUNZIONANO – Il più famoso e più utilizzato è l’igrometro a capello, che utilizza la particolare caratteristica che hanno i capelli umani di allungarsi di circa il 2,5% fra 0 e 100% di umidità relativa. Poi abbiamo l’igrometro a condensazione, nel quale si fa uso dell’evaporazione dell’etere inserito in una scatola con pareti a specchio. Igrometro a bulbo umido, sfrutta l’abbassamento di temperature causato dall’evaporazione dell’acqua naturale. Infine abbiamo l’igrometro elettronico che utilizza dei sensori allo stato solido che variano i loro parametri proporzionalmente ai valori di umidità relativa.

IGROGRAFO E PSICROMETRO – Un altro strumento analogo all’igrometro è l’igrografo che misura la variazione di umidità in un intervallo di tempo. In meteorologia uno strumento più preciso dell’igrometro è lo psicrometro, che consta di due termometri affiancati in cui uno dei due ha il bulbo avvolto in una tela bagnata.

Cliccando sul seguente link e mettendo il “MI PIACE” sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! Pagina Facebook Ufficiale iLMeteo



Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Reset Password