perché l ortensia ha le foglie gialle

[ad_1]

Sono belle, generose ma esigenti. Vogliono acqua a volontà e ombra, ma non solo. Le ortensie, Hydrangea il nome scientifico, stanno vivendo la loro stagione clou con i loro grandi fiori.

Che siano arborescens, paniculata o quarcifolia il sole proprio non fa per loro. A me piace paraginarle ad una damina dell’Ottocento che per essere bella non doveva prendere il sole per via della pelle delicata e dell’abbronzatura che proprio non andava di moda.

Ma a volte, nonostante le nostre attenzioni vanno in crisi: le foglie appassite sono il chiaro segnale che hanno bisogno di acqua.

Un altro richiamo d’attenzione sono le foglie giallino o biancastre, con venature che restano verdi: la nostra pianta ha bisogno di ferro. Si chiama clorosi ferrica e si presenta quando il terreno, l’acqua (o entrambe) sono troppo calcaree. E nel Bresciano questa condizione è abbastanza comune. Che fare allora? In commercio ci sono fialette o bustine da sciogliere in acqua. Le foglie già ingiallite non miglioreranno molto, ma il prodotto farà stare meglio l’ortensia ed eviterà l’aggravarsi della carenza.