perché mi arrivano richieste di messaggi su instagram


Come sicuramente saprai, Instagram non è soltanto un luogo virtuale in cui condividere post e stories. Certo, mostrare ai propri follower stralci della propria vita attraverso fotografie e video (e viceversa) era e – rimane tuttora – lo scopo principale di questo social; eppure, spesso e volentieri viene usato anche per lo scambio di messaggi privati, proprio come si fa con WhatsApp, Telegram, Messenger e altre applicazioni dedicate proprio alla messaggistica istantanea.

Se usi abitualmente Instagram per chattare, avrai probabilmente notato che non tutti i messaggi che ricevi finiscono automaticamente nella schermata principale, ovvero quella a cui si accede aprendo l’app e poi toccando l’aeroplano di carta situato in alto a destra (o, in alternativa, facendo swipe a sinistra in un punto qualsiasi dello schermo). A volte ti succede di trovare alcuni messaggi in una casella a parte, sotto la voce “Richieste”. Di cosa si tratta? Come funzionano le richieste di messaggi Instagram? Si posso accettare, rifiutare, bloccare o eventualmente recuperare? Se sei qui, immagino tu ti stia facendo una o più di queste domande. Bene, nel corso di questa guida, proverò a fugare ogni tuo dubbio.

Indice

Cosa sono e a cosa servono le richieste di messaggi Instagram

richieste di messaggi Instagram

Quando qualcuno che segui (follow) ti scrive privatamente su Instagram, il suo messaggio finirà – insieme a tutti gli altri – nella schermata di posta principale; in questi casi, tutto quello che devi fare è aprirlo e decidere se rispondere oppure no.

Se a scriverti è invece un utente di Instagram che non segui e con il quale non hai mai interagito prima, ecco che ti arriverà una richiesta di messaggio. Ovviamente, come il nome stesso ci fa intuire, questa è appunto una richiesta, e dunque può essere accettata oppure no: se l’accetti, l’altra persona vedrà che hai letto e potrà continuare a chattare con te; mentre in caso contrario non si accorgerà di nulla, né dell’avvenuta lettura del messaggio né del suo rifiuto.

Tutto quello che ho spiegato finora, vale naturalmente anche a parti invertite: se sei tu a mandare un Direct Message a qualcuno che non ti segue, quel qualcuno riceverà una richiesta che, a sua discrezione, potrà essere accolta o meno.

Abbiamo capito cosa sono le richieste di messaggi su Instagram… Ma a cosa servono davvero? Si tratta principalmente di una funzione messa a disposizione con il fine di proteggere e tutelare gli utenti, che altrimenti potrebbero ricevere DM potenzialmente da chiunque, spesso e volentieri senza gradire.

Le richieste di messaggi IG possono inoltre essere considerate una forma di “salvaguardia” nei confronti personaggi famosi e influencer, che tantissima gente cerca di contattare ogni giorno e che, altrimenti, si troverebbero le chat “intasate” da migliaia di DM.

Dove si trovano le richieste di messaggi Instagram

Individuare le richieste di messaggi di Instagram è molto semplice:

  1. Dopo aver aperto l’app, fai tap sull’aeroplano (in alto a destra) oppure fai swipe verso sinistra, in un punto qualsiasi dello schermo;
  2. A questo punto, ti troverai davanti una lista di tutte le chat attualmente in corso e, in alto, una barra di ricerca. Le richieste di messaggi si trovano proprio in mezzo a questi due elementi, in alto a destra, tra l’elenco delle conversazioni e la search bar;
  3. Capirai subito quante richieste hai in sospeso (leggerai ad esempio “1 richiesta” oppure “2 richieste”, e così via); e se invece non vedi niente, significa semplicemente che non hai nessun messaggio che aspetta di essere accettato o rifiutato.

Chi può inviare le richieste di messaggi Instagram

Come ti ho spiegato all’inizio, ricevi una richiesta di messaggio ogni volta che qualcuno che non segui – e che, con molta probabilità, non conosci – ti scrive.

Questo significa che chiunque può mandarti una richiesta di messaggio, purché tu non sia un suo follower. Può trattarsi di un perfetto sconosciuto, di un tuo fan, di qualcuno che hai bloccato, di una Pagina, di un creator oppure, qualche volta, anche di fastidioso spam.

Se quindi ti vuoi far scrivere da qualcuno su Instagram e ancora non lo segui, fai attenzione alle richieste di messaggio.

Notifiche delle richieste di messaggi Instagram

Nelle impostazioni delle notifiche di Instagram, puoi attivare o disattivare gli avvisi relativi alle richieste di messaggi Direct.

Tuttavia, anche quando sono abilitate, può capitare che le notifiche delle richieste DM non vengano recapitate (spesso il problema viene riscontrato su iPhone e iPad). Ti suggerisco pertanto di verificare, periodicamente e in modo manuale, se ci sono nuove richieste Direct in sospeso.

Possono scomparire le richieste di messaggi Instagram?

Questa domanda potrebbe sembrare bizzarra, ma non lo è affatto. Magari è già capitato anche a te: hai lasciato a lungo una richiesta di messaggio in sospeso, indeciso se accettarla oppure rifiutarla, e a un certo punto ti sei accorto che era sparita. Ebbene, si tratta di un mistero facilmente risolvibile, perché le opzioni sono soltanto tre:

  • L’utente che ti ha mandato la richiesta, ha annullato l’invio del messaggio Direct;
  • La persona che ti ha scritto ha disattivato l’account IG (oppure, per un qualche motivo, gli è stato disattivato dall’applicazione stessa);
  • Sono trascorse più di 4 settimane, e quindi la richiesta DM si è cancellata automaticamente.

Adesso che lo sai, sono sicuro che sarai meno titubante e prenderai in fretta una decisione di fronte a una richiesta di messaggio.

Come vedere le richieste di messaggi su Instagram

Se vuoi controllare le richieste di messaggio su Instagram, puoi usare sia l’applicazione per smartphone che accedere al tuo account tramite il browser del tuo computer.

Richieste messaggi nell’app Instagram per iOS o Android

richieste di messaggi Instagram app iOS e Android

  1. Apri l’app, quindi tocca l’aeroplano (in alto a destra) o fai swipe verso sinistra, in un qualunque punto dello schermo;
  2. Sotto la barra di ricerca – sempre in alto a destra -, troverai il collegamento di colore azzurro denominato  richiesta/e;
  3. Troverai le Richieste di messaggi principali e, facendo tap su Tutte le richieste, potrai accedere all’elenco completo;
  4. Toccando una richiesta DM, avrai modo di leggerla in incognito.

Richieste messaggi su Instagram Web

richieste di messaggi Instagram Web

  1. Dopo esserti collegato a instagram.com da browser (IG Web), clicca sull’icona dell’aeroplano (in alto);
  2. Sotto l’icona che raffigura un taccuino e una matita, clicca l’opzione richiesta/e;
  3. Individua la conversazione di tuo interesse e selezionala per leggere i messaggi in anonimo.

Accettare o eliminare una richiesta di messaggio su Instagram

richieste di messaggi Instagram opzioni Blocca Elimina e Accetta

Una volta che hai trovato una richiesta di messaggio, dovresti prendere una decisione, ovvero scegliere se accoglierla oppure rifiutarla.

Per eseguire una o l’altra azione, hai due possibilità:

  • Aprire la richiesta in questione e scegliere una tra le opzioni Blocca, Elimina o Accetta;
  • Intervenire sulla richiesta DM senza aprirla, facendo un movimento di swipe sulla chat (se usi iOS) oppure tenendo premuto il dito su di essa (se adoperi uno smartphone o un tablet Android).

Indipendentemente dalla tecnica utilizzata, scegli Accetta se vuoi avviare una conversazione con l’utente che ti ha scritto, tenendo bene a mente che così vedrà che hai visualizzato il messaggio e che, d’ora in avanti, potrà contattarti nuovamente; se invece non vuoi chattare con questa persona, qualunque sia il motivo, seleziona Elimina.

Cosa succede se si accetta una richiesta di messaggio su Instagram

Nel momento in cui decidi di accettare una richiesta DM su Instagram, l’utente che ti ha inviato il messaggio saprà che l’hai visualizzato. Inoltre, potrà vedere quando sarai online (informativa “Attivo/a ora”) oppure il tuo orario di ultimo accesso, a meno che tu non abbia nascosto il tuo stato di attività su IG.

In ogni caso, questa persona non avrà modo di vedere i contenuti pubblicati sul tuo profilo (post e storie) nel caso in cui sia privato. Vale a dire che la tua privacy rimarrà comunque tutelata, fin quando non lo accetterai come follower.

Bloccare o ignorare un messaggio non accettato su Instagram

richieste di messaggi Instagram opzioni Blocca Segnala Ignora

Se hai una richiesta di messaggio in sospeso, potresti anche bannare l’account che ti ha scritto, facendo tap sul pulsante Blocca. Questa azione è a tutti gli effetti equivalente al blocco di un utente su Instagram. Tale profilo non potrebbe più cercarti né contattarti tramite la rete sociale.

In alternativa, potresti soltanto bloccare i suoi messaggi DM, nonché scegliere l’opzione Ignora. Quest’ultima ti permetterebbe di rifiutare la chat in maniera “soft”, ovvero di non bloccare il contatto, il quale potrebbe contattarti una seconda volta. Egli, comunque, potrebbe accorgersi che hai letto il primo Direct che ti ha inviato (e perciò, potrebbe decidere di non contattarti più).

Recuperare una richiesta di messaggio su Instagram

Può succedere di eliminare per sbaglio una richiesta di messaggio che invece si desiderava accettare. Tra studio e lavoro si passa moltissimo tempo della propria giornata al computer o sul cellulare, a rispondere a e-mail, telefonate, chat… Insomma, fare confusione è umano, soprattutto nel turbinìo di notifiche in cui viviamo ogni giorno! E non sono rari neanche i casi in cui la richiesta si cancelli con cognizione di causa – dunque non per una semplice svista – salvo poi cambiare idea quando ormai è troppo tardi.

Qualora desiderassi sapere se – e come – sia possibile risolvere la questione, ti suggerisco di leggere il tutorial correlato al recupero delle conversazioni Direct di Instagram.

Se deriva da un profilo fake o è un virus

Non di rado (ma per fortuna neanche troppo frequentemente) capita che una richiesta di messaggio arrivi da un profilo IG falso o sia opera di un malware.

In questi casi, la procedura corretta da seguire è quella che permette di segnalare l’account Instagram che ti sta disturbando.

Se non riesci ad accedere alle richieste di messaggi su Instagram

Un’altra eventualità da tenere in considerazione, è l’impossibilità di accedere ai Direct, in special modo alle richieste DM.

In alcuni casi, potrebbe trattarsi di un semplice bug dell’app, per cui non potresti fare molto, se non aspettare che gli sviluppatori risolvano il problema e ti permettano di tornare a fruire come solito di questo social network; in altre situazioni, invece, potrebbe essersi verificato un blocco temporaneo del profilo. Leggi la guida dedicata all’azione bloccata su Instagram per ulteriori informazioni.

Se una chat viene spostata nelle richieste di messaggio Instagram

C’è poi un aneddoto curioso di cui desidero parlarti: a volte, una conversazione Direct finisce automaticamente nelle richieste DM, sebbene si segua il profilo o sia stata accettata.

Può avvenire ciò se tu o il destinatario, improvvisamente, decidete di bloccarvi. Talvolta lo spostamento è temporaneo – ovvero si banna (di proposito e in modo concordato) la controparte – per nascondere le chat di Instagram. È un metodo efficace per coloro che non desiderano farsi spiare i Direct.



Clicca per leggere la risposta completa

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general