qual è lo stato con più abitanti al mondo

[ad_1]

Alejandro Sepúlveda Alejandro Sepúlveda Meteored Cile 3 min
Personas cruzando paso de cebra en una ciudad
Le grandi metropoli concentrano un numero enorme di persone. La tendenza è verso un aumento continuo.

Quasi 7,8 miliardi di esseri umani abitano la Terra, almeno fino al 2020, secondo i dati delle Nazioni Unite (ONU). Del totale, “un 60% vive in Asia (4,7 miliardi), il 17% in Africa (1,3 miliardi), il 10% in Europa (750 milioni), l’8% in America Latina e Caraibi (650 milioni) ed il restante 5% nel Nord America (370 milioni) e nell’Oceania (43 milioni) “, precisa l’agenzia.

Secondo le proiezioni la popolazione mondiale raggiungerà 11 miliardi di abitanti entro il 2100

I paesi più abitati del pianeta sono la Cina, con 1,44 miliardi di persone, e l’India, con 1,39 miliardi: solo questi due paesi ospitano il 37% della popolazione mondiale. Qui sotto, condividiamo la classifica con i paesi più popolosi del mondo. Come si può vedere, dopo Cina e India ci sono gli USA, seguiti da Indonesia, Pakistan e Brasile.

POSIZIONE PAESE QUANTITÀ APPROSSIMATA
DI ABITANTI (IN MILIONI)
Cina 1.440
India 1.390
U.S.A. 330
Indonesia 270
Pakistan 217
Brasile 211
Nigeria 200
Bangladesh 163
Russia 146
10º Messico 128

Secondo le proiezioni, entro il 2027 l’India supererà la a Cina e diventerà il paese con più abitanti al mondo.

Le città con più abitanti del mondo

Grazie ai dati stimati delle Nazioni Unite, aggiornati al 2020, possiamo preparare una classifica con le città più popolose del pianeta. Il primo posto è per Tokyo, la capitale del Giappone, anche se si prevede che presto quel posto verrà preso da Delhi, in India.

POSIZIONE CITTÀ PaESE QUANTITÀ APPROSSIMATA
ABITANTI (IN MILIONI)
Tokyo Giappone 37,4
Delhi India 30,6
Shanghai Cina 27,3
San Paolo Brasile 22,0
Città del Messico Messico 21,8
Dacca Bangladesh 21,2
Il Cairo Egitto 21,0
Pechino Cina 20,6
Mumbai India 20,5
10º Osaka Giappone 19,1

Cambiamenti demografici

La popolazione mondiale dovrebbe aumentare “fino a 9,7 miliardi nel 2050, prima di raggiungere un picco di quasi 11 miliardi entro la fine del secolo. Durante questo periodo, si prevede che la popolazione mondiale diventerà sempre più urbana e che la popolazione dai 65 anni in su sarà più numerosa della popolazione sotto i 5 anni ”, anticipano le Nazioni Unite.

La popolazione mondiale sarà sempre più concentrata in aree urbane nel futuro, secondo le proiezioni delle Nazioni Unite

Entro il 2050, la metà della crescita della popolazione mondiale dovrebbe originarsi in soli 9 paesi: India, Nigeria, Pakistan, Congo, Etiopia, Tanzania, Indonesia, Egitto e Stati Uniti; in quest’ordine.

Leggi anche. La popolazione mondiale continua a crescere: ecco quanti siamo

Sebbene la percentuale di migranti internazionali sia rimasta intorno al 3% della popolazione mondiale totale negli ultimi vent’anni, dal 2000 la cifra è aumentata di oltre la metà.

Allo stesso tempo, il numero di persone che sono state costrette a lasciare le proprie case è aumentato notevolmente a causa di conflitti protratti nel tempo e potrebbe continuare a crescere a causa dei cambiamenti climatici e del degrado ambientale.



Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general