quale banca bancomat

[ad_1]

Le migliori carte Bancomat di Settembre 2020

Ormai quel pezzetto di plastica lo diamo per scontato e il numero del codice d’accesso è tra i pochi che, solito, ricordiamo a memoria. Eppure il sistema che ci permette di prelevare soldi in contanti attraverso gli sportelli automatici ha rivoluzionato la vita dei cittadini. Il primo è stato aperto nel 1967 a Enfield Town, nei pressi di Londra. In Italia il varo è avvenuto a Milano nel 1974, in una filiale della Banca Popolare di Novara.

Oggi funziona in tutto il mondo: nelle banche e anche all’interno di stazioni, aeroporti, centri commerciali e supermercati; inoltre si può usare, tra l’altro, per comprare direttamente prodotti, pagare bollette, acquistare ricariche telefoniche, ricaricare le carte prepagate.

Noi italiani lo chiamiamo in genere bancomat, usando il nome del maggiore circuito di prelievo nel nostro Paese: Bancomat è il marchio registrato dal Consorzio omonimo, che possiede anche i marchi PagoBancomat e Bancomat Pay; un altro circuito tricolore è il Postamat di Poste italiane; sono inoltre diffusi Cirrus-Maestro di Mastercard e V-Pay di Visa.

Chi possiede un conto corrente bancario ottiene sempre la carta, per lo più con marchio Bancomat. Di fatto, è una carta di debito: il costo degli acquisti è detratto subito dalla somma depositata in banca; il prelievo automatico di denaro può essere effettuato in qualsiasi banca o ufficio postale, 24 ore su 24, con un costo che va – all’interno dei confini italiani – da 0 a un paio di euro. Bancomat Spa è controllata da 127 delle 440 banche italiane che usano i suoi servizi e gestisce da oltre trent’anni il circuito, con una quota di mercato di circa l’80%: sono più o meno 87 i miliardi di euro mobilitati in 12 mesi, oltre 1 miliardo e mezzo le operazioni in un anno e circa 37 milioni le carte in circolazione.

La migliore carta di tipo bancomat è legata, ovviamente, al miglior conto corrente cui è collegata. Quindi per trovare sia l’una che l’altro, bisogna andare su un sito di comparazione, come Facile.it, e confrontare le varie opportunità.

Nel mese di Settembre 2020 le banche con le proposte più interessanti sono: 

Tutti i loro conti sono senza canone per sempre (a parte le tasse governative). Widiba, WeBank e N26 offrono anche la carta di credito. Ovviamente le condizioni variano per quel che riguarda alcuni costi, quindi bisogna consultare, per ciascuna, la tabella dei costi, accessibile facilmente attraverso il sito di comparazione. Una volta scelta l’offerta ritenuta più adeguata, si può procedere online con l’apertura del conto: la carta per i prelievi su ATM verrà recapitata a casa.

Migliori carte di credito del mese

Banca: American Express
Prodotto: Blu American Express®

Canone annuo zero

Banca: American Express
Prodotto: Carta Oro

Canone annuo zero

Canone annuo zero

*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze
Confronta le carte di credito

Offerte confrontate

Confronta online le migliori carte di credito e trova la soluzione che fa per te.

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia. Circuiti carte di credito

Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Reset Password