quale è il vostro libro preferito

[ad_1]

  1.     +1   -1

     

    .

    Avatar

    Avventuriero

    Group
    Member
    Posts
    548
    Inchiostro di qualit
    0
    Location
    Verona


    Status
    Anonymous
    Mamma mia che domandona ! Dovrei fare uno scanDisk al cervello, perch la tua domanda mi fa pensare anche ai generi, che sono moltissimi.

    mumble… mumble…

    Il mio scanDisk finito con due soli risultati vincenti:
    Bhagavad Gita, perch da giovane mi ha cambiato profondamente in meglio.
    1984 di G. Orwell, perch, senza saperlo, ha scritto un romanzo fantapolitico per il 1948, ma profetico per l’oggi. L’altr’anno me ne hanno regalato una nuova copia, tradotta da “uno” che lo ha migliorato alla stra-grande.

    Il computer non una macchina intelligente che aiuta le persone stupide, anzi, una macchina stupida che funziona solo nelle mani delle persone intelligenti.

    Umberto Eco

    ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
    Gli uomini intelligenti risolvono i problemi; quelli saggi li ignorano.

    Albert Einstein

    ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
    La qualit non mai casuale; sempre il risultato di uno sforzo intelligente.

    John Ruskin

     

    Top

    .

  2. Klevar_PL

        +1   -1

     

    .

    Bel topic! ;)
    Concordo, una domanda difficile.. mi limito ai romanzi, ecco la Top 3

    “Cavalieri Selvaggi”
    “Il Nome della Rosa”
    “Cent’anni di Solitudine”

    … e per puro ricordo di un “amore” adolescenziale, “Le tigri di Mompracem” :D

     

    Top

    .

  3.     +1   +1   -1

     

    .

    Chiss invece qual il primo libro che avete letto. Il primo libro che ho letto mi sembra che sia stato “Viaggio al centro della Terra” di Jules Verne.

    In verit il primo libro che ho letto stata una versione per bambini del Don Chisciotte della Mancia, quando andavo alle elementari. Ricordo che avevo la febbre e stavo al letto e mio padre me lo port. Poi, qualche anno pi tardi, cominciai a leggere dei libri di Stephen King che aveva mio cugino che di dieci anni pi vecchio di me. Lui all’epoca andava all’universit ed io andavo spesso a casa sua ad ascoltare i suoi dischi o a leggere i suoi libri. Ma ne leggevo solo qualche capitolo poi cambiavo libro. Il primo libro che ho letto per intero stato il libro di Verne che vi ho scritto prima e ricordo che era nella piccola biblioteca della mia scuola. Ricordo che lo lessi mentre ero a scuola durante certe ore di tempo pieno in cui facevamo pausa (alle scuole medie ed elementari ho fatto il tempo pieno: scuola anche di pomeriggio tre giorni a settimana). Poi qualche anno pi tardi, quando ero al liceo, vidi il film tratto dal libro, era un film straniero e vecchio, forse degli anni ’70 o ’60. Viaggio al centro della Terra mi rimasto nel cuore perch il primo libro non per bambini che ho letto per intero.

    Qual stato il vostro primo libro?

    Edited by Dangel981 – 27/10/2015, 12:01

    Bisogna avere del caos dentro di se per generare una stella danzante
     

    Top

    .

  4.     +1   -1

     

    .

    CITAZIONE

    Stephen King a quell’et tosto!

    I libri di Stephen King che ho avuto tra le mani a quell’epoca (prima e seconda media) erano tutti di mio cugino, che amava questo autore e l’horror in generale: infatti fu lui che mi fece leggere per la prima volta degli albi di Dylan Dog che dopo ho collezionato. Ma all’epoca lessi solo alcuni capitoli di quei libri che erano “La met oscura” e “Quattro dopo mezzanotte”. Poi quando sono cresciuto ho ripreso a leggere qualcosa di quest’autore, proprio qualche anno fa, infatti, un mio amico mi ha venduto Pet Semetary di S.King ed ai tempi del liceo lessi “L’ultimo cavaliere” sempre di questo autore. Se ti posso dare una mia sincera opinione su Stephen King devo dire che stato una delusione, nel senso che molte sue trame sembrano scontate nel senso che pare di conoscerle dopo aver letto i primi capitoli e poi secondo me i suoi horror non fanno davvero paura. Ma non mi ha deluso sotto il profilo della forma: scrive abbastanza bene, sebbene non l’abbia letto direttamente ma ho letto solo i libri tradotti in italiano, quindi non conosco il vero modo di scrivere di King. Comunque so che all’inizio della sua carriera, nonostante fosse uno scrittore di best seller gi con i primi suoi libri, era molto maltrattato dalla critica. Solo dopo molto tempo S. King stato rivalutato.
    parlando invece di Zafon anch’ io sono stato colpito in positivo da questo autore, soprattutto da “l’Ombra del vento”, ma anche “Il gioco dell’angelo” che il secondo libro della quadrilogia secondo me abbastanza bello.

    Bisogna avere del caos dentro di se per generare una stella danzante
     

    Top

    .

  5.     +1   -1

     

    .

    Non volevo scrivere che Stephen King un cattivo scrittore, in generale i suoi libri, almeno quelli che ho letto, sono scritti bene, quello che forse non mi piace sono i contenuti delle trame che nei libri che ho letto non mi sembravano il massimo. Sar forse perch non considero pi il genere horror come uno dei migliori generi letterari, mentre da adolescente ero un appassionato di questo genere. Anzi da un po’ di anni mi rifiuto di leggere romanzi o fumetti horror e di vedere film di questo genere. Un po’ perch non ritengo che il genere horror sia uno dei migliori, un po’ forse perch con tutta questa violenza che c’ in giro gi la vita a volte mi sembra un film di Dario Argento, quindi non mi va di leggere altri libri o vedere film di quel tipo.

    Un altro libro che vi consiglio, se non l’avete ancora letto, Firmino di Sam Savage. Per me un piccolo capolavoro: la storia di un topo che vive in una biblioteca e per sopravvivere mangia le pagine dei libri. Poi comincer anche a leggerli ma non ve lo racconto tutto, altrimenti non lo leggerete.

    On the road di Kerouac ce l’ho anch’io, ma la traduzione in italiano non mi ricordo di chi. Lo comprai circa dieci anni fa quando il corriere della sera e la repubblica pubblicavano ogni settimana un classico della letteratura del costo di 4,90 euro. L’ho letto, mi anche piaciuto, ma non uno dei miei preferiti.

    Bisogna avere del caos dentro di se per generare una stella danzante
     

    Top

    .

  6.     +1   -1

     

    .

    Avatar

    Bardo

    Group
    Inchiostro classico
    Posts
    4,566
    Inchiostro di qualit
    +162


    Status
    Offline
    Domandona!!!
    -Il signore degli anelli
    -un indovino mi disse di Terzani
    – Harry Potter

    Un mix letale perch non ci sta insieme bene ma cosi sono io!;)

    ZbDlNtL

    nP0QUsp

    [IMG]nellalogo[/IMG]

    Ecco l io vedo mio padre, ecco l io vedo mia madre e le mie sorelle e i miei fratelli, ecco l io vedo tutti i miei parenti defunti, dal principio alla fine. Ecco, ora chiamano me, mi invitano a prendere posto in mezzo a loro nella sala del Valhalla, dove l’impavido pu vivere per sempre.

    Non exiguum temporis habemus, sed multum perdidimus.

    …neque enim concludere versum dixeris esse satis neque, si qui scribat uti nos sermoni propiora, putes hunc esse poetam .

    偉大な詩人は、その根が深いし、凍結することはありません、古い樫の木のようなものです
    Il grande poeta come la quercia secolare, le sue radici sono profonde e non gelano mai!

     

    Top

    .

49 replies since 24/10/2015, 11:54   1046 views

.

Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Reset Password