quale isola caraibi con bambini

[ad_1]

Se state organizzando una vacanza ai Caraibi con i bambini una delle destinazioni da valutare è la Martinica. L’Isola dei Fiori è infatti una delle mete delle Antille Francesi più adatte alle famiglie, frequentate da moltissimi genitori anche insieme ai bimbi più piccini.

Perché? Beh, potrei dirvi semplicemente che una vacanza in Martinica con i bambini è un’ottima idea, in inverno, quando ci lascia alle spalle il freddo dell’Europa per tuffarsi nel tepore dei Caraibi. Ma per farlo non sono necessari vaccinazioni, passaporto o ansie igienico-sanitarie!

Già perché l’Isola dei Fiori è un Dominio Francese d’Oltremare. Di fatto quindi è in Francia, anche se si trova nei Caraibi, a circa 8 ore di volo da Parigi. Questa per me è una delle ragioni per cui vale la pena organizzare una vacanza in Martinica insieme ai bambini. Le altre – o almeno alcune di esse – le trovate più sotto! 😉

Perché organizzare una vacanza in Martinica con i bambini

Perché, tra tutte le possibili mete dove andare ai Caraibi con i bambini, scegliere proprio la Martinica? Per quale motivo? Beh, le ragioni in breve le trovate di qui.

  1. Sicurezza
  2. Ospedali
  3. Documenti
  4. Temperature
  5. Voli
  6. Spostamenti
  7. Cucina
  8. Alloggi
  9. Persone
  10. Mare

Se non vi basta questo elenco – avreste ragione eh! – continuando a leggere trovate le risposte alle principali domande che ci sono state fatte in questi anni da famiglie che stavano valutando questa meta. Spero possano servirvi! Se poi volete saperne di più abbiamo realizzato una mini guida su cosa vedere in Martinica utile per chi sta valutando il viaggio (seguite il link per saperne di più).

QUALE GUIDA DELLA MARTINICA PER I BAMBINI: non ho trovato guide della Martinica per bambini. Tra quelle in commercio la Lonely Planet della Martinica non tratta solo la Martinica ma anche altre isole dei Caraibi; la Guida GEO è approfondita e contiene tante indicazioni geografiche mentre la guida della Martinica Travel eGuide è disponibile anche in formato kindle, con curiosità e consigli sulla gastronomia.

La Martinica è sicura?

L’Isola dei Fiori fa parte dell’Unione Europea, di fatto è un pezzo di Francia ai Caraibi. Questo significa che gli standard di sicurezza sono quelli francesi. Dal punto di vista della criminalità non ci sono problematiche e anche dal punto di vista igienico-sanitario la situazione è molto tranquilla.

Qual è la situazione sanitaria in Martinica per i bambini?

Questa è una delle destinazioni preferite anche dai pensionati francesi, come noterete subito anche dal numero di farmacie presenti sull’isola. Inoltre in caso di problemi durante una vacanza con i bambini in Martinica le strutture ospedaliere sono comunque di ottimo livello.

Detto questo si tratta pur sempre di un’isola dei Caraibi quindi fate comunque attenzione a sensibilità individuali o eventuali cambiamenti. Ad esempio i sand flies, ovvero i famosi moschini della sabbia, possono dare brutte reazioni allergiche ma monitorate anche eventuali cambiamenti (qualche tempo fa si sono verificati casi di Zika e Dengue, ora sotto controllo ma da considerare). Meglio quindi sempre verificare sul sito della Farnesina la situazione aggiornata (cliccate sul link per le news).

CONSIGLIO PRIMA DI PARTIRE: la situazione delle strutture ospedaliere è molto buona ma il sito della Farnesina consiglia comunque di stipulare una polizza medica che copra anche il rimpatrio. Monitorate la situazione sul sito ufficiale e, se non avete già un’assicurazione medica, vi segnalo la nostra che garantisce il 10% di sconto per i lettori del blog (seguite il link per saperne di più).

Quali documenti servono per andare in Martinica in famiglia?

Altro punto a favore di questa meta caraibica è che per andarci basta la carta d’identità. Il passaporto non è necessario e tenendo conto delle tempistiche spesso lunghe per il rilascio, questa è davvero una buona notizia. Se quindi trovate una buona offerta prenotate! 😉

Quando è meglio andare in Martinica insieme ai bambini piccoli?

Il clima in Martinica è tropicale. Il periodo migliore per andarci insieme ai bambini sono l’inverno e la primavera europei. In particolare i mesi da dicembre ad aprile sono quelli da preferire. In questi mesi il clima è più secco, c’è meno afa e nessun rischio di uragani.

Evitate invece se possibile l’estate europea, in particolare i mesi di agosto e settembre, che, oltre ad essere umidi, più caldi e afosi, sono a rischio sia meteo, con piogge, che uragani.

Quanto dura il volo per arrivare in Martinica?

Altro motivo per cui vale la pena valutare la Martinica per una vacanza ai Caraibi con i bambini sono i voli. I collegamenti aerei tra Parigi e For-de-France, la capitale, sono frequenti, diretti e anche abbastanza economici.

Il volo diretto per esempio con la compagnia di bandiera francese (AirFrance) dura 8 ore e vi permetterà di gestire con orari abbastanza comodi gli scali.

Come ci si muove in Martinica con i bambini?

In Martinica guidare non è un problema quindi per spostarsi è semplice noleggiare la macchina. In questo modo non avrete problemi con i bambini e, oltre alla vita di mare, potrere esplorare i dintorni.

NOLEGGIARE UNA MACCHINA IN MARTINICA: personalmente vi consiglio di prenotare dall’Italia specificando anche se volete il seggiolino (ma tenete presente che potete imbarcarlo gratuitamente sul volo!). Noi l’abbiamo fatto tramite un sito che usiamo sempre, ovvero un portale di comparazione dove si trovano le offerte più convenienti sia di piccole compagnie che di grandi colossi internazionali. Seguite il link per verificare le offerte.

La cucina della Martinica è adatta ai bambini più piccoli?

La cucina creola è un mix saporito che normalmente piace anche ai più piccoli. Ma essendo Francia non vi sarà difficile trovare ristoranti in cui servono piatti tipici francesi (immancabili sono le omelette) piuttosto che baguette e patisserie. Inoltre nei supermercati vendono davvero di tutto, quindi se sceglierete una soluzione con cucina potrete preparare autonomamente i pasti.

Dove dormire in Martinica con bambini?

Altra ragione per scegliere la Martinica per i bambini sono gli alloggi. Oltre a hotel e resort qui si trovano anche appartamenti in affitto a costi non folli. Oppure c’è la possibilità di trovare soluzioni con lo scambio casa.

Questo è un modo di viaggiare che noi amiamo molto e poiché molti francesi hanno la seconda casa proprio sull’isola può essere una buona occasione per speriementarlo! Se non sapete di cosa sto parlando seguite il link per leggere l’articolo completo.

RESIDENCE IN MARTINICA: oltre all’opzione scambio casa vi segnalo il residence con cucina dove siamo stati noi trovandoci bene. Si chiama Hotel Karibea Corail e si trova proprio sul mare con accesso alla spiaggia privata e piscina.

Come sono le persone in Martinica?

Io ci metto anche le persone tra le buone ragioni per organizzare una vacanza in Martinica in famiglia. Perché la gente sull’isola è davvero cordiale e gentile, anche con i più piccoli. Motivo in più per andarci! 😉

Com’è il mare della Martinica per i bambini?

L’ho messa per ultima questa ragione perché, credo, è anche la più scontata. Il mare è meraviglioso, con una temperatura di 28/30° gradi tutto l’anno, lunghe spiagge di sabbia e acqua cristallina. Uno spettacolo per i bambini ed esattamente ciò che ci si aspetta da una vacanza ai Caraibi in famiglia! Per maggiori informazioni sulle spiagge della Martinica invece seguite il link al post dedicato.

MARE DELLA MARTINICA IN FAMIGLIA: il mare dell’Isola dei Fiori è bellissimo ma non dimenticatevi due cose. La prima è un’ottima protezione solare, sia perché il sole picchia che perché i piccoli saranno sempre in acqua. La seconda invece, in particolare se i vostri figli hanno la pelle chiara, è una mezza muta o, in alternativa, una di quelle maglie che proteggono dai raggi UVA/UVB. Vi assicuro che sono molto utili! Se non sapete cosa sono le trovate nel link.

I consigli per andare in Martinica insieme ai bambini terminano qui. Se vi è piaciuto questo articolo condividetelo perché… sharing is caring! 😉 Se avete dubbi o domande contattateci su Facebook, Instagram o YouTube saremo felici di rispondervi.

Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general