quale la banca piu grande d'italia

[ad_1]

Maggiori Banche Italiane

Nella vita di ognuno di noi, prima o dopo si perviene alla necessità di dover scegliere una banca. La banca rappresenta l’istituto pubblico cui affidarsi per la gestione della finanza personale, nonché per tenere al sicuro i propri soldi, investire, depositare e quant’altro. Si possono scegliere differenti istituti bancari, in base anche alla vicinanza delle agenzie alla propria abitazione o, per chi fosse interessato, in base alle possibilità di investimenti e prestiti.

Logicamente, le banche qualitativamente superiori e più gettonate sono quelle più grandi. In questo articolo faremo proprio una disamina delle maggiori banche italiane. Teniamo a mente, però, una distinzione fondamentale: quella tra grandezza e solidità. Non sempre infatti una banca territorialmente estesa coincide con una banca solida, come vedremo in seguito. La solidità di una banca è una materia a parte, che di certo dovrebbe essere più rilevante nella scelta del proprio istituto di riferimento.


Le migliori banche italiane al 2019 per dimensioni

Cominciamo dagli istituti bancari più grandi per dimensioni. Ci siamo riferiti, per questa breve lista, ai dati raccolti dalle principali indagini svolte presso i vari Comuni italiani che presentano almeno una banca al proprio interno. La suddivisione sarà fatta secondo la copertura della banca in tre termini: copertura di agenzie (numero di agenzie affiliate), di Comuni in cui è presente e di Regioni conseguenti.


Unicredit: la banca più grande in Italia

Unicredit

Senza troppe sorprese, a dominare la classifica delle maggiori banche italiane c’è Unicredit, istituto bancario parecchio noto anche per le svariate sponsorizzazioni e pubblicità proposte nel corso del tempo. Unicredit, allo stato attuale delle cose, presenta ben 4212 agenzie di riferimento, è presente in 2005 Comuni italiani sparsi nel territorio che ricopre ben 20 Regioni. Il Comune con più sportelli è Roma, seguito da Milano e Torino.


Monte dei Paschi di Siena

Monte dei Paschi di Siena

Sponsor tecnico della nota squadra di pallacanestro, la banca Monte dei Paschi di Siena rappresenta la seconda posizione nelle migliori banche italiane al 201 per dimensioni. Le cifre in termini di agenzie sono dimezzate rispetto ad Unicredit: troviamo infatti un totale di 2366 agenzie dislocate sul territorio, e in particolare essa è presente in 1411 Comuni sparsi in 20 Regioni italiane. Il numero, com’è facile intuire, è ridimensionato non di poco rispetto a Unicredit.


Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo

1787 agenzie, 1000 Comuni e 17 Regioni coperte: sono le cifre di Intesa Sanpaolo, istituto bancario italiano che si colloca al terzo posto nel podio.


Banco Popolare

Banco Popolare

Concludiamo questa breve lista con Banco Popolare, quarta nella classifica delle maggiori banche italiane. Banco Popolare può vantare una cifra di 1651 agenzie dislocate sul territorio, un numero non troppo inferiore a Intesa Sanpaolo. Essa è presente in più comuni rispetto a Intesa Sanpaolo (1007 contro 1000) e in più regioni, 19 per la precisione.


Le banche più sicure al 2019 in Italia: la classifica

Sempre in riferimento all’anno 2019 è possibile stilare una classifica delle banche più sicure al 2019 in Italia. Con “sicure” intendo logicamente solide, come detto prima. Come specificato da Adkronos, inoltre, la solidità è stata analizzata in riferimento a due valori: il CET 1 Ratio (ovvero il rapporto tra il patrimonio di base e le attività di rischio ponderate) e il Total Capital Ratio (rapporto tra patrimonio di vigilanza complessivo e valore delle attività ponderate per il rischio).


Banco Popolare Emilia Romagna

Banco Popolare Emilia Romagna

Il Banco Popolare Emilia Romagna occupa la prima posizione nella classifica delle banche più sicure al Marzo 2019, la quale presenta sia il CET 1 Ratio, sia il Total Capital Ratio in segno positivo. L’ottimo trend della BPER viene confermato anche nei mesi successivi, ma naturalmente bisognerà aspettare i futuri dati per confermare o smentire la strada percorsa dall’istituto bancario.


Monte dei Paschi di Siena

Monte dei Paschi di Siena

Al secondo posto in classifica troviamo la banca Monte dei Paschi di Siena, che quindi conferma l’ottimo trend dopo aver guadagnato la medesima posizione anche nella classifica delle banche più grandi. Un ottimo biglietto da visita per la banca toscana.


Creval

Creval

In terza posizione, su questo breve podio, troviamo l’istituto Creval, ossia il Credito Valtellinese. Anch’essa presenta entrambi gli indici positivi. Si tratta di un istituto dalle dimensioni piuttosto contenute rispetto ai due precedenti, ma che, nella lista delle banche più grandi al 2019, ricopre comunque la quindicesima posizione su una classifica totale di 40 istituti bancari. Anche per la banca Creval, dunque, un ottimo biglietto da visita.

Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Reset Password