quale la parte meno fredda del frigorifero




Redazione

02 ottobre 2016 12:29

ROMA – E’ una vera e propria guida all’uso del frigorifero quella pubblicata sul sito georgofili.info. Perché “è importante mettere gli alimenti al posto giusto, ricordando che ogni ripiano del frigorifero ha temperature diverse”.

I RIPIANI DEL FRIGO – La temperatura più fredda corrisponde al ripiano inferiore, subito sopra il cassetto per le verdure (circa 2 °C), mentre quella meno fredda è nello sportello. Per avere indicazioni più specifiche bisogna fare anche riferimento al libretto delle istruzioni.

CARNE E PESCE – Ogni alimento ha la sua temperatura di conservazione. Carne e pesce vanno conservati nella parte più fredda. Il pesce deve essere conservato eviscerato, lavato e consumato entro le ventiquattro ore. La carne deve essere consumata entro un giorno se macinata, due giorni se di pollo o tacchino, entro tre giorni se è un affettato non confezionato o carne fresca a pezzo intero. 

UOVA E LATTICINI – Uova, latticini, dolci a base di creme e panna dopo l’apertura devono essere conservati tra 4 e 5 °C, nella parte centrale del frigorifero. 

FRUTTA E VERDURA – Nel cassetto in basso, dove la temperatura è maggiore, vanno conservate le verdure e la frutta che possono essere danneggiate da temperature troppo basse, ma è sempre bene consumarle in breve tempo per evitare che si deteriorino. 

ATTENZIONE ALLO SPORTELLO – Lo sportello, la zona meno fredda, si conservano bibite, burro e gli altri prodotti che necessitano solo di una leggera refrigerazione. 

COSA NON VA MESSO IN FRIGO – Il frigorifero non è indicato per qualsiasi alimento e la frutta esotica, gli agrumi, i pomodori, i fagiolini, i cetrioli, le zucchine, il pane e la frutta e verdura che devono ancora maturare potrebbero addirittura essere danneggiati dal freddo.
 


Gallery

  • come-mettere-gli-alimenti-in-frigorifero-2

    come-mettere-gli-alimenti-in-frigorifero-2

Clicca per leggere la risposta completa

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general