quale organo è di natura muscolare

[ad_1]


MURST – Prova di selezione 1998 CL in Odontoiatria e Protesi Dentaria

Prova di selezione al Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi
Dentaria

Selezione1998

TEST DI BIOLOGIA

1. Quale dei seguenti organi e’ di natura muscolare?

1) Polmoni

2) Fegato

3) Milza

4) Utero

5) Pene 

2. In quali strutture cellulari degli eucarioti si puo’
trovare il DNA?

1) Nel nucleo

2) Nel citoplasma

3) Nei mitocondri

4) Nel nucleo e nei mitocondri

5) Nel nucleo, nel citoplasma e nei mitocondri

3. Una tetrade e’ formata da:

1) un singolo cromosoma omologo

2) un cromosoma duplicato

3) una coppia di cromatidi

4) una coppia di cromosomi omologhi

5) l’insieme delle cellule che si ottengono
alla fine della meiosi

4. Attraverso la meiosi e la fecondazione gli animali superiori:

1) danno origine ai gameti

2) danno origine ad una prole aploide

3) danno origine ad una prole con lo
stesso numero di cromosomi dei genitori

4) presentano alternanza di generazione,
aploide e diploide

5) aumentano il numero di cellule del
proprio organismo

5. Sia una cellula con 2n = 20. Considerando l’anafase
della prima divisione meiotica e l’anafase della mitosi, quale delle seguenti
affermazioni e’ CORRETTA?

1) Nell’anafase mitotica migrano ai
poli 10 cromosomi per parte

2) Nell’anafase meiotica migrano ai
poli 20 cromosomi per parte

3) Nell’anafase meiotica si separano
i cromatidi

4) Nell’anafase mitotica migrano ai
poli 10 cromatidi per parte

5) Nell’anafase meiotica migrano ai
poli 10 cromosomi per parte

6. La mancanza di ferro nell’organismo puo’ provocare:

1) aporia

2) anoressia

3) anossia

4) aritmia

5) idiozia 

7. Il valore del singolo potenziale d’azione generato
da un impulso nervoso:

1) varia secondo l’intensita’ dello
stimolo

2) varia secondo la frequenza dello
stimolo

3) e’ diverso secondo il tipo di stimolo

4) varia lungo il percorso di una fibra
nervosa

5) e’ sempre uguale

8. Durante la sistole ventricolare sono:

1) aperte le valvole tra atri e ventricoli

2) aperte le valvole tra atri e arterie

3) aperte le valvole tra ventricoli
e arterie

4) chiuse le valvole tra vene e atri

5) chiuse le valvole tra arterie e ventricoli

9. Se un neurone riceve due segnali, entrambi al
di sotto del livello di soglia ma distanziati da un brevissimo intervallo di
tempo, come si comporta?

1) Trasmette entrambi i segnali in rapida
successione

2) Trasmette un unico impulso, corrispondente
alla somma dei due segnali ricevuti

3) Trasmette solo il primo segnale

4) Trasmette solo il secondo segnale

5) Non trasmette alcun segnale

10. I dendriti trasmettono l’impulso nervoso:

1) in senso centripeto, verso il corpo
cellulare

2) in senso centrifugo, verso i centri
nervosi

3) alternativamente nei due sensi

4) in modo variabile secondo lo stimolo

5) dai centri nervosi verso i recettori

11. Quale funzione e’ tipica del tRNA?

1) Produzione di amminoacidi

2) Produzione di proteina

3) Trasporto di informazioni geniche

4) Trasporto di amminoacidi

5) Trasporto contro gradiente

12. 10 micrometri corrispondono a:

1) 0,1 millimetri

2) 100 millimetri

3) 1/1000 di metro

4) 1/1000 di millimetro

5) 1/100.000 di metro

13. Un recipiente e’ diviso in due scomparti da
una membrana semipermeabile simile a quella cellulare. Tale membrana separa
una soluzione di NaCl al 10% da una soluzione di KCl al 5%. Si puo’ osservare
che:

1) non si ha alcuna variazione del livello
dell’acqua nei due scomparti

2) il flusso d’acqua si muove dalla
soluzione al 10% verso quella al 5%

3) diminuisce il livello d’acqua nella
soluzione al 10%

4) il flusso d’acqua si muove dalla
soluzione al 5% verso quella al 10%

5) il cloruro di potassio va verso la
soluzione al 10%

14. I sistemi viventi utilizzano composti ricchi
di energia chimica per mantenere il loro livello di organizzazione. Pertanto
nelle trasformazioni chimiche che avvengono nei sistemi viventi:

1) l’entalpia tende sempre ad aumentare

2) la temperatura diminuisce

3) la temperatura rimane costante

4) l’entropia diminuisce

5) l’entropia aumenta

15. Quando una molecola di clorofilla e’ colpita
da energia luminosa:

1) tutte le lunghezze d’onda sono assorbite

2) tutte le lunghezze d’onda sono riflesse

3) la luce verde non e’ assorbita

4) la luce verde e’ la piu’ assorbita

5) la luce rossa e’ riflessa

16. Dall’incrocio AA * aa si ottengono:

1) individui omozigoti

2) individui che mostrano il carattere recessivo

3) individui con fenotipo uguale

4) 50% omozigoti e 50% eterozigoti

5) 75% con carattere dominante e 25% con carattere recessivo

17. Quale, fra le seguenti coppie, NON puo’ avere figli con
gruppo sanguigno 0?

1) Madre gruppo 0, padre gruppo A

2) Madre gruppo B, padre gruppo A

3) Madre gruppo 0, padre gruppo B

4) Madre gruppo A, padre gruppo 0

5) Madre gruppo 0, padre gruppo AB

18. Un anticorpo e’:

1) una proteina del complemento

2) un prodotto delle plasmacellule

3) una proteina dell’agente infettante

4) una molecola che caratterizza i linfociti T

5) un antibiotico che elimina i batteri nocivi

19. Il piu’ abbondante sale organico presente nelle
ossa e’:

1) CaCl2

2) CaSO4

3) Na2CO3

4) Ca3(PO4)2

5) NaNO3

20. L’antibiotico penicillina e’ prodotto da:

1) una muffa appartenente alla classe dei funghi imperfetti
o “Deuteromiceti”

2) un batterio simbiontico che vive
nell’intestino dei Vertebrati

3) un’alga verde di tipo coloniale

4) cellule specifiche
del sistema immunitario

5) ife fungine
di un lichene

21. Quanti tipi di mRNA esistono in una cellula eucariote?

1) 20

2) 64

3) Tanti quanti sono i ribosomi

4) Tanti quanti sono i tRNA

5) Tanti quante sono le proteine da
produrre

22. Il comune raffreddore e’ provocato da:

1) un virus

2) un batteriofago

3) uno stafilococco

4) un lievito

5) un protozoo

23. Un ciclo vitale che presenti una fase acquatica seguita
da metamorfosi, quindi una fase terrestre, e’ caratteristico di:

1) uccelli

2) rettili

3) mammiferi

4) anfibi

5) celenterati

TEST DI CHIMICA

24. Gli acidi ribonucleici sono costituiti da:

1) amminoacidi-desossiribosio-acido
fosforico;

2) acidi grassi-fosfato-ribosio;

3) basi azotate-ribosio-acido
fosforico;

4) basi azotate-acido fosforico-desossiribosio;        

5) basi azotate-ribosio-acido
solforico.

25. L’acido cianidrico e’ un veleno perche’:

1) libera acido
cloridrico dai cloruri;

2) si sostituisce
allo ione calcio;

3) forma la cianoemoglobina;

4) scinde le catene
proteiche;

5) blocca la colinesterasi.

26. I legami che definiscono la struttura primaria delle proteine
sono:

1) adipici;

2) peptidici;

3) a ponte di
idrogeno;

4) dativi;

5) disolfuro.

27. Il numero di atomi di idrogeno contenuti in una mole di
H2O e’:

1) 2;

2) 6,023*10-23 ;

3) 6,023*1023 ;

4) 18,069*1023 ;

5) 12,046*1023 .

28.  La relazione pH + pOH =14 e’ valida:

1) per qualsiasi
soluzione, anche non acquosa purche’ contenente un acido e una base;

2) solo per soluzioni
acquose contenenti un acido o una base;

3) per tutte le
soluzioni acquose;

4) solo per soluzioni
acquose neutre;

5) solo per soluzioni
acquose basiche.

29. Nella reazione:  Zn + FeCl2   
->     ZnCl2  + Fe, lo ione che si riduce e’:

1) Zn++;

2) Fe++;

3) Cl-;

4) Fe+++;

5) nessuno, si
ha solo ossidazione;

30. Una soluzione 2N contiene:

1) due grammi
di soluto per millimetro cubico di soluzione;

2) due moli di
soluto per 1000 g di solvente;

3) due grammo
equivalenti di soluto per litro di soluzione;

4) due grammo
equivalenti di soluto per 1000 g di solvente;

5) due moli di
soluto per due litri di solvente.

31. L’acido solforico ha peso molecolare 98 u.m.a. A quanti
grammi corrispondono cinque moli di questa sostanza?

1) 35;

2) 19,6;

3) 98;

4) 490;

5) 5*6,023*1023.

32. Per triplo legame si intende:

1) un legame covalente
tra tre molecole;

2) un legame tra
tre ioni monovalenti;

3) un legame tra
ioni trivalenti;

4) un legame derivante
dalla compartecipazione di tre coppie di elettroni ;

5) un legame tra
tre atomi.

33. La reazione che trasforma gli alcani in alcheni e’:

1) idrogenazione;

2) riduzione;

3) deidrogenazione;

4) deidratazione;

5) deprotonazione.

34. Quale dei seguenti sistemi NON e’ eterogeneo?

1) Schiuma;

2) Sospensione;

3) Fumo;

4) Emulsione;

5) Soluzione.

35. Quale e’ la struttura spaziale di una molecola con ibridazione
sp3 ?

1) Tetraedrica;

2) Quadrata;

3) Cilindrica;

4) Lineare;

5) Triangolare.

36. La solubilita’ di un gas in un liquido:

1) diminuisce
all’aumentare della pressione parziale del gas;

2) aumenta all’aumentare
della temperatura;

3) aumenta al diminuire della temperatura; 

4) e’ indipendente
dalla pressione parziale del gas;

5) e’ indipendente
dalla temperatura.

37. Sono sempre elettroliti forti:

1) gli acidi

2) gli esteri;

3) le basi;

4) i sali solubili;

5) le anidridi.

38. Secondo la definizione di Bronsted-Lowry, quale dei seguenti
ioni puo’ comportarsi solo come acido?

1) NH4+;

2) PO33-;

3) HPO3– ;

4) HPO4–;

5) HSO4-.

39. Quale delle seguenti reazioni ha come prodotto un estere
?

1) Alcool + alcool;

2) Acido + alcool;

3) Acido + acido;

4) Alcool + aldeide;

5) Aldeide + chetone.

40.  Gli acidi organici di origine biologica
sono caratterizzati da:

1) forte acidita’;

2) comportamento
acido solo in solventi organici;

3) non formare
sali con basi forti;

4) capacita’ di
liberare ossidrilioni;

5) debole acidita’.

41. I chetoni danno reazioni di:

1) addizione al
doppio legame C=N;

2) addizione al
doppio legame C=O;

3) ossidazione
con formazione di esteri;

4) condensazione
con formazione di eteri;

5) sostituzione
elettrofila.

42. Se si idrolizza un trigliceride in ambiente basico, si ottengono:

1) grassi;

2) proteine;

3) un alcool trivalente
e saponi;

4) tre molecole
di glicerolo;

5) una molecola
di acido carbossilico e tre molecole di alcool monovalente.

43.  Soltanto una delle seguenti affermazioni
a proposito della molecola del metano e’ ERRATA. Quale?

1) l’atomo di
C e’ ibridato sp3;

2) gli angoli
di legame sono di circa 109 gradi;

3) i quattro atomi
di idrogeno si trovano ai vertici di un tetraedro regolare;

4) la molecola
non e’ planare;

5) la molecola
e’ polare.

44.  Un polimero e’ sempre formato da:

1) isomeri legati
tra loro;

2) epimeri legati
tra loro;

3) isotopi legati
tra loro;

4) monomeri legati
tra loro;

5) chetoacidi
legati tra loro.

45.  Quale tra le seguenti sostanze e’ un chetone?

1) Anilina;

2) Acetone;

3) Etanolo;

4) Acetato;

5) Etanale.

46.  Quale tra le seguenti sostanze appartiene
alla categoria dei composti eterociclici con carattere aromatico?

1) Benzene;

2) Cicloesene;

3) Tetraidrofurano;

4) Piridina;

5) Fenolo.

TEST DI FISICA

47. In un moto circolare uniforme il periodo
T e’ il tempo impiegato per percorrere l’intera circonferenza. Il numero di
giri compiuti nell’unita’ di tempo e’:

1) 2pigreco/T

2) 1/T

3) T/2pigreco

4) 2pigrecoT

5) 1/(2pigrecoT)

48. Quale delle seguenti grandezze si puo’ misurare in kcal/kg?

1) Calore latente
di fusione;

2) Capacita’ termica;

3) Calore specifico;

4) Variazione di
entropia;

5) Equivalente
meccanico della caloria.

49. Una velocita’ di 180 m/s equivale a:

1) 6,48 km/h

2) 500 km/h

3) 64,8 km/h

4) 50 km/h

5) 648 km/h

50. Una popolazione di batteri ha, in un certo intervallo di
tempo, un tasso di moltiplicazione costante (ossia il rapporto tra il numero
di batteri che si creano in ogni unita’ di tempo ed il numero di batteri e’
costante). La legge di sviluppo, in tali condizioni, e’:

1) lineare;

2) parabolica;

3) esponenziale;

4) iperbolica;

5) logaritmica.

51. Quale frazione di un centimetro e’ un
micrometro?

1) La decima parte

2) La centesima parte

3) La millesima parte

4) La decimillesima parte

5) La centimillesima parte

52. Un satellite artificiale puo’ ruotare A LUNGO intorno alla
Terra se e’ posto su un’orbita di raggio abbastanza grande. Cio’ perche’:

1) per evitare
l’attrazione terrestre deve trovarsi nel vuoto assoluto;

2) per poter ruotare
su un’orbita chiusa deve uscire dal campo di gravitazione della Terra;

3) la forza centrifuga
che deve far equilibrio al peso e’ tanto maggiore quanto maggiore e’ il

     raggio dell’orbita (a parita’ di velocita’
angolare);

4) piu’ alta e’
la quota minore e’ l’azione frenante dell’atmosfera;

5) l’accelerazione
di gravita’ e’ tanto minore quanto piu’ grande e’ l’altezza.

53. La leva e’ una macchina semplice che:

1) puo’ equilibrare due forze diverse

2) consente di compiere maggior lavoro

3) consente di sviluppare maggior potenza

4) e’ in equilibrio solo se i “bracci” sono uguali

5) e’ in equilibrio solo se i “bracci” sono sulla stessa retta

54. In una manovra ferroviaria un vagone viene lanciato verso
un altro, con il quale si aggancia; dopo l’urto ambedue i vagoni procedono uniti,
con moto uniforme. Confrontando gli stati del sistema prima e dopo l’urto, quale
delle seguenti affermazioni e’ CORRETTA?

1) l’energia cinetica
e la quantita’ di moto totali non variano;

2) l’energia cinetica
diminuisce e la quantita’ di moto non varia;

3) l’energia cinetica
non varia e la quantita’ di moto diminuisce;

4) tanto l’energia
cinetica che la quantita’ di moto totale diminuiscono;

5) non si puo’
dire niente circa il segno delle variazioni dell’energia cinetica e della quantita’
di moto se non si conosce la massa dei vagoni.

55. Una colonna d’acqua alta 10 m esercita
sul fondo una pressione il cui valore:

1) e’ pari a 1000 mm Hg

2) e’ superiore a 2 atm

3) supera di circa 1 atm la pressione esterna

4) e’ inferiore a 700 mm Hg

5) dipende dall’area della superficie d’appoggio della colonna

56. Il peso di un corpo sulla Luna e’ minore del peso dello
stesso corpo sulla Terra perche’:

1) la Luna e’ priva
di atmosfera;

2) il raggio della
Luna e’ minore della massa della Terra;

3) la massa della
Luna e’ minore della massa della Terra;

4) il rapporto
tra la massa e il quadrato del raggio e’ minore per la Luna che per la Terra;

5) l’accelerazione
di gravita’ diminuisce con l’aumentare della distanza della Terra.

57. In una trasformazione ciclica reversibile,
una macchina termica assorbe 450 kcal da un  serbatoio di calore e cede 150
kcal ad un altro serbatoio di calore a temperatura piu’ bassa. Il rendimento
del ciclo e’:

1) 1/3

2) 2/3

3) 3/5

4) 1/4

5) 3/4

58. Se mescoliamo tra loro in un recipiente adiabatico due masse
di acqua, rispettivamente m1 alla temperatura  t1 ed  m2  alla temperatura  t2
, la temperatura di equilibrio tf  sara’:

1) tf = (m1 t1
+  m2  t2) /2;

2) tf =
(m1 t1 –  m2  t2) /2;

3) tf  = (m1 t1 +  m2  t2) /2 (m1 + m2);

4) tf  = (m1
t1 –  m2  t2) /2 (m1 + m2);

5) tf  = (m1
t1  +  m2  t2) / (m1 + m2).

59. 10^20 atomi di gas sono contenuti
in un volume di 1 metro  cubo. All’aumentare  della  temperatura aumenta la
pressione  del  gas in quanto:

1) il gas tende alla condizione di gas perfetto

2) il gas si allontana dalla condizione di gas perfetto

3) l’energia cinetica delle molecole aumenta

4) l’energia interna non varia

5) il volume delle molecole aumenta

60. A quale temperatura centigrada le molecole
di un gas hanno energia  cinetica media uguale alla meta’ di quella  che hanno
a temperatura ambiente (considerata di circa 27 gradi centigradi)?

1)     13,5 gradi centigradi;

2)     150 gradi centigradi;

3)   – 123 gradi centigradi;

4)      54 gradi centigradi;

5)   – 150 gradi centigradi;

61. La radioattivita’ puo’ essere rivelata
per mezzo di:

1) un termostato

2) uno spettrofotometro

3) un colorimetro

4) un apparecchio radioricevente

5) una lastra fotografica

62. Durante l’espansione adiabatica e reversibile
di un gas perfetto,  il lavoro compiuto dal sistema e’ uguale:

1) alla quantita’ di calore assorbita
dall’ambiente;

2) alla diminuzione di energia cinetica
elastica dello stesso gas;

3) alla variazione dell’energia cinetica
totale delle molecole del gas;

4) alla diminuzione dell’energia potenziale
intermolecolare;

5) alla variazione di entropia  del 
gas.

63. Quando l’acqua si trasforma in ghiaccio
a pressione atmosferica:

1) viene assorbito calore dall’ambiente

2) aumenta la temperatura del miscuglio acqua-ghiaccio

3) diminuisce la temperatura del miscuglio acqua-ghiaccio

4) si ha una contrazione di volume

5) sviluppa calore cedendolo all’ambiente

64. La temperatura di ebollizione di un
liquido ad una data pressione:

1) dipende esclusivamente dal tipo di liquido che si considera

2) dipende dalla massa del liquido

3) dipende dalla quantita’ di calore assorbito

4) dipende sia dal tipo di liquido che dalla quantita’ di calore assorbito

5) dipende dalla superficie libera del liquido

65. Buttando sui carboni accesi di un forno per pizze una manciata
di sale, si produce una fiammata gialla, caratteristica del sodio. La luce viene
osservata dall’esterno, dove evidentemente la temperatura e’ piu’ bassa e quindi
la densita’ dell’aria e’ piu’ alta.

Poiche’ l’indice di rifrazione dell’aria cresce al crescere
della densita’ quale fra le seguenti grandezze, relative alla luce osservata,
e’ certamente maggiore all’esterno del forno rispetto all’interno?

1) La frequenza;

2) Il  periodo;

3) La lunghezza
d’onda;

4) Il numero di
onde per unita’ di lunghezza;

5) La velocita’
di propagazione delle onde.

66. L’intensita’ di corrente elettrica
in un filo conduttore:

1) e’ il numero di cariche che attraversano una sezione del conduttore in un
determinato tempo

2) dipende dalla differenza di potenziale agli estremi del filo

3) e’ il  numero  di elettroni che circola nel
conduttore in un secondo

4) si misura in volt/secondo

5) si misura in coulomb * secondo

67. I raggi X, come e’ noto, sono radiazioni molto penetranti
in quanto costituiti da fotoni di alta energia. Tale potere penetrante e’ tanto
maggiore quanto piu’ grande e’:

1) la frequenza
della radiazione;

2) la lunghezza
d’onda della radiazione;

3) il numero dei
fotoni;

4) la carica dei
fotoni;

5) la velocita’
dei fotoni.

68. Sei lampade sono collegate in parallelo
a una d.d.p. costante. Se il filamento di una di esse si interrompe:

1) si spengono anche le altre

2) aumenta la luminosita’ delle altre

3) diminuisce l’intensita’ di corrente nelle altre

4) l’intensita’ di corrente nelle altre rimane invariata

5) aumenta il consumo di energia delle altre

TEST DI MATEMATICA

69.  L’equazione di secondo grado: ax2
+ b=0 ha radici reali quando:

1) a<0 e qualunque sia il segno di b;

2) b<0 e qualunque sia il segno di a;

3) a e b sono
entrambi positivi;

4) a e b hanno segni opposti;        

5) a e b sono
entrambi negativi.

70.  (a+b)2    =

1)  a2 + 
b2 ;

2) 2a + 2b;

3) a2  + b2  +2ab;

4) a2  –   b2  ;

5) a2 +  b2  -2ab.

71.  Il  4% del  20% di un numero e’ 1; qual
e’ il numero?

1)  80;

2)  24;

3) 125;

4) 16;

5) 20.

72. Detta  k una costante, l’affermazione “x
e y sono inversamente proporzionali” equivale a:

1) x=ky;

2) y=kx;

3) xy=k;

4) x-y=k;

5) x+y=k.

73. Due grandezze si dicono direttamente proporzionali quando:

1) diminuiscono
contemporaneamente;

2) aumentano contemporaneamente;

3) la loro somma
ha un valore costante;

4) il loro prodotto
ha un valore costante;

5) il loro rapporto
ha un valore costante.

74. Se una grandezza x e’ direttamente proporzionale al quadrato
di una grandezza y, e y e’ inversamente proporzionale ad una grandezza z, allora:

1) x e’ direttamente
proporzionale al quadrato di z;

2) x e’ inversamente
proporzionale al quadrato di z;

3) x e’ direttamente
proporzionale a z;

4)  x e’ inversamente proporzionale a z;

5) la relazione
tra x e y e’ diversa da quelle indicate nelle risposte precedenti.

75.  Il grado di un polinomio corrisponde:

1) alla somma
dei gradi di tutti i monomi addendi;

2) al minimo comune
multiplo dei gradi dei monomi addendi;

3) al grado del
monomio di grado minimo;

4) al grado del
monomio di grado massimo;

5) al numero dei
fattori letterali diversi tra loro.

76. La variazione di una grandezza con il tempo puo’ essere
descritta con una funzione esponenziale se:

1) in intervalli
di tempo uguali l’incremento della grandezza e’ percentualmente costante;

2) la grandezza
e’ inversamente proporzionale al tempo;

3) in intervalli
di tempo uguali, la grandezza cresce di quantita’ uguali;

4) in intervalli
di tempo uguali, la grandezza decresce di quantita’ uguali;

5) la grandezza
e’ direttamente proporzionale al quadrato del tempo.

77. Data la funzione y=a+bx, se x si raddoppia, di quanto aumenta
y?

1) b;

2) 2b;

3) 2a;

4) bx;

5) x.

78. Nella proporzione   5:x=x:-125 il valore
del medio proporzionale:

1) non esiste
nel campo dei numeri reali;

2) e’ un numero
irrazionale;

3) e’ uguale a
25;

4) e’ uguale a
-25;

5) e’ uguale a
1/25.

79. Se il discriminante di un’equazione di secondo grado e’
negativo, le radici dell’equazione:

1) non sono reali;

2) sono due, entrambe
reali e di segno opposto;

3) sono due reali
coincidenti;

4) sono una reale
e una immaginaria;

5) sono entrambe
reali, ma irrazionali.

80.  x elevato a -y e’ uguale:

1) al reciproco
di x elevato a y;

2) all’opposto
di x elevato a y;

3) al reciproco
di y elevato a x;

4) all’opposto
di y elevato a x;

5) a y elevato
a x.

81. Siano a,b,c tre numeri reali positivi, tali
che sia ab>c.  Quale delle seguenti disuguaglianze risulta FALSA?

1)-a < -c/b;

2) abc > c2;

3) b2 /c > b/a; 

4) a/c < 1/b;

5) -b < c/a.

82. L’equazione 6x= -36:

1) ha due soluzioni
irrazionali;

2) non ammette
soluzioni nel campo reale;

3) ha come radici
2 e -2;

4) ha come unica
radice 2:

5) ha come unica
radice -2.

   

 

83.  15 0 =

1) 0;

2) 12;

3) -12;

4) 1;

5) 1/12.

   

84. Il “micro” e’ un prefisso che indica un sottomultiplo
dell’unita’ uguale a:

1) un decimo;

2) un miliardesimo;

3) un milionesimo;

4) un millesimo;

5) un centimilionesimo.

85. 4893 moltiplicato per 8754896 e’ uguale a:

1) 42837706129;

2) 42837706128;

3) 42837706126;

4) 42837706124;

5) 42837706125.

86.  53/5-3=

1) 0;

2) 25;

3) 1;

4) 5;

5) 15625.

87.  Due rette che non si incontrano:

1)  sono sicuramente parallele;

2)  giacciono sicuramente in piani diversi;

3)  giacciono sicuramente nello stesso piano;

4)  possono essere parallele;

5)  non sono sicuramente parallele.

88.  Una retta inclinata di 45 gradi incontra
l’asse delle ordinate nel punto di ordinata 3; l’equazione della retta e’:

1) y = 3x +1;

2) y =  45 x + 3;

3) y =  x;

4) y = x – 3;

5) y = x + 3.

89.  Gli angoli di un triangolo sono in progressione
aritmetica, e il maggiore e’ il doppio del minore; i valori in gradi degli angoli
sono:

1) 20,30,40;

2) 40,50,80;

3) 60,90,120;

4) 40,60,80;

5) 45,70,95.

90.  Un millimetro cubo di sangue contiene circa
5 milioni di globuli rossi; un individuo adulto ha circa 5 litri di sangue;
il numero totale dei globuli rossi dell’individuo in questione e’ circa:

1) 25 * 109

2) 2,5*1013

3) 2,5*1015

4) 2,5* 1012

5) 2,5*10-13.

Risposte esatte prova di
selezione al Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria

SELEZIONE 1998

1. 4

2. 4

3. 4

4. 3

5. 5

6. 3

7. 5

8. 3

9. 5

10. 1

11. 4

12. 5

13. 4

14. 4

15. 3

16. 3

17. 5

18. 2

19. 4

20. 1

21. 5

22. 1

23. 4

24. 3

25. 3

26. 2

27. 5

28. 3

29. 2

30. 3

31. 4

32. 4

33. 3

34. 5

35. 1

36. 3

37. 4

38. 1

39. 2

40. 5

41. 2

42. 3

43. 5

44. 4

45. 2

46. 4

47. 2

48. 1

49. 5

50. 3

51. 4

52. 4

53. 1

54. 2

55. 3

56. 4

57. 2

58. 5

59. 3

60. 3

61. 5

62. 3

63. 5

64. 1

65. 4

66. 2

67. 1

68. 4

69. 4

70. 3

71. 3

72. 3

73. 5

74. 2

75. 4

76. 1

77. 4

78. 1

79. 1

80. 1

81. 4

82. 2

83. 4

84. 3

85. 2

86. 5

87. 4

88. 5

89. 4

90. 2

Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general