quale orologio hanno rubato a lando norris

[ad_1]

Brutta avventura per Lando Norris domenica sera a Wembley: il pilota inglese della McLaren è stato infatti rapinato del suo orologio in occasione della finale degli Europei 2020 tra Italia ed Inghilterra. Pessima serata dunque per il pilota di Bristol, grande appassionato di calcio e amico di molti giocatori della Nazionale inglese. Oltre alla delusione per la sconfitta di Kane e compagni, il talentuoso 21enne si è visto sottrarre un orologio di oltre 40.000 euro. Il comunicato della scuderia di Woking per l’appunto fa intuire la drammaticità di quei momenti e lo spavento del giovane. Inoltre a quanto si apprende le indagini della polizia sono ancora in corso.

Il trionfo dell’Italia ad Euro 2020 ha lasciato tanta delusione e malumore tra i tifosi inglese. La rabbia per la sconfitta arrivata al termine della lotteria dei calci di rigore, è sfociata in una violenta guerriglia alla fine della partita. Molti i video che ritraggono le barbarie della notte di domenica 11 luglio e che hanno portato all’arresto di almeno 49 persone e 19 poliziotti feriti. Il numero poi è salito ad 86 arresti per una serie di reati tra cui aggressione, ubriachezza e reati di ordine pubblico. Vittima delle aggressioni anche il pilota di Formula Uno Lando Norris, a cui è stato sottratto un orologio Richard Mille dal valore di 40.000 sterline (oltre 46.000 euro) dopo essere stato bloccato all’esterno dello stadio mentre saliva sulla sua fiammante McLaren Gt, per tornare a casa.

A confermare l’episodio, oltre ad alcuni testimoni oculari che hanno assistito alla rapina, anche il Team McLaren che ha confermato l’episodio attraverso un comunicato stampa: “McLaren Racing conferma che Lando Norris è stato coinvolto in un incidente dopo la finale di Euro 2020 a Wembley nel quale gli è stato sottratto l’orologio che indossava. Fortunatamente Lando è rimasto illeso ma adesso è comprensibilmente scosso. Il team sta supportando Lando e siamo sicuri che i fan del motorsport si uniranno a noi nell’augurargli il meglio per il Gran Premio di Gran Bretagna in programma il prossimo fine settimana. Non ci saranno ulteriori commenti sulla vicenda, che è oggetto di un’indagine di polizia” si legge nella nota.

Serata da dimenticare dunque per Norris, fino a questo momento protagonista di una grande stagione e attualmente quarto nella classifica mondiale. Bisognerà però resettare tutto in fretta in vista del Gp di Gran Bretagna, che si correrà il weekend del 16-18 luglio sul circuito britannico di Silverstone, in cui debutterà il format della sprint race, di fatto una qualifica che è anche una gara (si svolge sui 100 km).

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?



Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general