quale provider email scegliere

[ad_1]

Ne hai bisogno per il networking, il reclutamento di lavoro, il download di risorse, il trasferimento di file, l’impostazione di promemoria, l’incontro con i colleghi e molto altro ancora.

Anche con l’aumento delle piattaforme di chat da ufficio, dipendi ancora dall’e-mail per un numero sorprendente di cose. Ma sfortunatamente, non tutti i servizi di posta elettronica sono completamente gratuiti. E anche quelli gratuiti potrebbero non essere i più facili da usare o avere tutte le funzionalità di cui hai bisogno.

Può essere una sfida trovare un fornitore di servizi di posta elettronica a costo zero che bilancia le funzionalità giuste con l’usabilità. Per semplificare la ricerca, creiamo un elenco dei diversi tipi di account e-mail che puoi configurare, seguiti dai sette migliori provider di servizi di posta elettronica che puoi ospitare il tuo account in questo momento gratuitamente.

Tipi di account e-mail

Esistono due principali tipi di provider di servizi di posta elettronica tra cui scegliere: client e-mail e webmail. Quando si utilizza il provider per accedere alla posta elettronica da un dispositivo o una posizione diversa in linea, è possibile utilizzare uno dei tre principali protocolli di posta elettronica per farlo: POP3, IMAP ed Exchange.

Passiamo in rassegna brevemente questi diversi tipi di provider e protocolli.

Client di posta elettronica

I client di posta elettronica sono applicazioni software installate sul computer stesso per gestire l’email che invii e ricevi. Per accedere a questa email, il client interagisce con un server di posta elettronica remoto.

I client di posta elettronica che hai probabilmente sentito includono Microsoft Outlook, Mozilla Thunderbird e Apple Mail.

Se si desidera accedere a questo tipo di email dal Web, anziché dall’applicazione del computer del cliente, il client di posta elettronica utilizza uno dei protocolli di posta elettronica descritti di seguito. Ad esempio, anche se potresti avere installato Outlook sul tuo computer, puoi anche accedere al tuo account di posta elettronica tramite outlook.com utilizzando un protocollo di posta elettronica specifico.

Webmail

La webmail è una forma di email a cui accedi esclusivamente da internet, quindi esiste principalmente sul cloud piuttosto che sul tuo computer. Invece di un’applicazione installata che recupera la tua email, gestisci la tua casella di posta direttamente dal tuo browser internet.

I provider di webmail che probabilmente hai sentito includono Gmail, Yahoo! Mail e AOL (che hanno reso la nostra lista dei migliori account di posta elettronica gratuiti, di seguito).

Se desideri accedere alla tua webmail da un’app di posta sul tuo dispositivo mobile, piuttosto che sul browser web desktop, il tuo provider webmail può utilizzare uno dei protocolli email descritti di seguito.

Ora, prima di entrare nei migliori account di posta elettronica gratuiti, parliamo di quei protocolli di posta elettronica.

Protocolli di posta elettronica

I protocolli di posta elettronica sono i sistemi che effettivamente recuperano la tua email per te. Possono essere usati per andare a prendere client di posta elettronica account su internet e recupero webmail account su un’app mobile. Ecco i tre principali tipi di protocollo email che il tuo account può utilizzare.

POP3

POP sta per “protocollo dell’ufficio postale” ed è più adatto per le persone che hanno un solo account e-mail e un client di posta elettronica. POP3 è l’ultima versione di questo protocollo e-mail e ti consente di accedere all’e-mail mentre sei offline. Richiede quindi meno larghezza di banda internet.

IMAP

IMAP sta per “protocollo di accesso alla posta Internet” ed è uno dei più vecchi protocolli di posta elettronica disponibili oggi. IMAP4 è considerata l’ultima versione e, a differenza del protocollo POP, non si scarica la posta elettronica sul client di posta elettronica offline. Invece, tutta la tua posta elettronica rimane online mentre stai accedendo e gestendola.

IMAP è particolarmente utile per le persone che hanno più account e-mail e li accedono da più dispositivi o posizioni.

Scambio

Exchange è un protocollo di posta elettronica Microsoft ed è molto simile al protocollo IMAP spiegato sopra. Questo protocollo ti consente non solo di accedere alla tua posta elettronica su Internet da più dispositivi, ma anche attività, calendari e informazioni di contatto legate a tale indirizzo email. Per questo motivo, è particolarmente utile per le organizzazioni i cui dipendenti condividono molti tipi di informazioni e collaborano in remoto.

Ora, date un’occhiata a sette dei migliori provider di servizi di posta elettronica gratuiti su cui potete mettere le mani oggi – inclusi i client di posta elettronica e di posta elettronica. Per ogni fornitore di servizi di posta elettronica, abbiamo evidenziato una funzione unica che ti aiuta a trovare la soluzione migliore.

1. Gmail

Caratteristica unica: collaborazione di file nativi

Tipo di email: Webmail

Chi dovrebbe usarlo: chiunque già usi e ami il resto dei prodotti Google.

Potrebbe sembrare una scelta ovvia, ma Gmail è troppo versatile per non assegnare il primo spazio. Gmail ha la seconda quota di mercato dei provider di posta elettronica (dietro l’app di posta nativa di Apple iPhone), secondo Litmus Labs. E, ironia della sorte, uno dei motivi per cui Gmail è diventato così popolare è a causa di tutte le opzioni di comunicazione nella tua casella di posta che non coinvolgono la posta elettronica.

Gmail è una casella di posta elettronica quotidiana che puoi registrare registrandoti per un account Google. Ma è incorporato in Google Suite, un gruppo di app gratuite che ti consentono di chattare, videoconferenze e condividere file con le persone incluse nell’elenco dei contatti.

Google Hangouts, disponibile dalla barra laterale sinistra della Posta in arrivo (o destra – puoi personalizzare la modalità di visualizzazione della Posta in arrivo), ti consente di scambiare messaggi e video con altri utenti Gmail per le cose che potrebbero non garantire un messaggio di posta elettronica. Come la maggior parte degli altri account di posta elettronica oggi, Gmail ha anche un calendario intuitivo in cui puoi impostare riunioni e promemoria.

A differenza di altri account di posta elettronica, puoi utilizzare il tuo indirizzo Gmail per accedere e gestire il tuo account YouTube, nonché collaborare su documenti e fogli di lavoro condivisi direttamente da Google Drive basato su cloud.

Offrendo una generosa memoria di posta elettronica gratuita di 15 GB, Gmail fa tutto il possibile per rendere la tua casella di posta meno caotica, compresi i filtri avanzati che inviano automaticamente le email in cartelle separate non appena arrivano. E nessuna di queste funzioni costa un centesimo.

2. AOL

Caratteristica unica: spazio di archiviazione illimitato

Tipo di email: Webmail

Chi dovrebbe usarlo: persone che usano la posta elettronica per la maggior parte delle loro comunicazioni.

America Online (mi sento nostalgico semplicemente digitando queste parole) ha mantenuto gli standard di oggi per una buona esperienza utente. Il classico AOL è ora di nuovo uno dei migliori account di posta elettronica gratuiti disponibili.

Acquistato da Verizon nel 2015, AOL ti consegna email dalla sua classica homepage basata sulle notizie e viene fornito con i filtri antispam e la protezione antivirus contemporanei che ti aspetteresti dal tuo provider di posta elettronica. Puoi anche inviare messaggi di testo e istantanei da finestre specifiche nella tua casella di posta elettronica.

AOL ha qualcosa su Gmail, però: spazio illimitato. Inoltre, puoi importare i contatti e-mail da un file CSV, TXT o LDIF in modo da non creare il tuo “buddy list” (prendilo?) Da zero.

3. Outlook

Caratteristica unica: più integrazioni di app

Tipo di email: Client di posta elettronica

Chi dovrebbe usarlo: persone che usano molte piattaforme diverse per connettersi con gli altri.

Se ti sei mai fatto male alla vista di un indirizzo email “Hotmail.com”, puoi ringraziare Outlook per questo nome di dominio obsoleto. Ma ci sono buone notizie: Microsoft ha reinventato il suo vecchio servizio di posta elettronica, e il tuo indirizzo email gratuito di Outlook.com ha molte caratteristiche progressive che ti aspettano.

Mentre richiama un filtro di calendario e messaggi simile a Gmail, Outlook si integra anche con una serie di altre app di comunicazione popolari. Puoi connettere Skype, Facebook, PowerPoint, PayPal e persino software di gestione delle attività come Trello, rendendo molto facile raggiungere e lavorare con utenti non di Outlook senza uscire dalla tua casella di posta.

Outlook offre 15 GB di spazio di archiviazione gratuito per ogni utente, con un’interfaccia super-pulita.

4. Zoho

Caratteristica unica: 25 indirizzi aziendali

Tipo di email: Webmail

Chi dovrebbe usarlo: start-up e piccole imprese.

Questo è il primo degli account di posta elettronica gratuiti meno conosciuti a fare la nostra lista, ma ha un grande potenziale per le aziende.

La prima cosa che noterai di Zoho è la sua facilità d’uso. Dall’integrazione con Google Drive, Box e altri file manager basati su cloud, al suo task manager integrato, questo servizio di posta elettronica offre un modo semplice per svolgere tutte le tue attività quotidiane.

Il vero creatore di differenze, però, è la possibilità di personalizzare il nome del dominio per un massimo di 25 indirizzi di posta elettronica connessi. Vuoi sostituire “@ zoho.com” con il nome del sito web della tua azienda? Puoi farlo con Zoho Lite, che ti dà 5 GB gratis – tutto sotto [email protected]

5. Mail.com

Caratteristica unica: 200 nomi di dominio personalizzati

Tipo di email: Webmail

Chi dovrebbe usarlo: piccole imprese, liberi professionisti e lavoratori autonomi.

Non ha più auto-esplicativo di “Mail.com”, vero? Questo provider di posta elettronica conosce il suo pubblico – o dovrei dire, il pubblico.

A prima vista, probabilmente noterai che Mail.com non ha spazio di archiviazione stellare rispetto alle opzioni sopra riportate: solo 2 GB. Ma ciò che questo servizio di webmail manca in gigabyte compensa con … drumroll … 200 nomi di dominio personalizzati gratuiti. Puoi sostituire “@ mail.com” alla fine del tuo nome utente con qualsiasi cosa ti descriva. Ecco alcune opzioni che Mail.com ha predisposto per te tra cui scegliere:

  • Bartender.net
  • Musician.org
  • Columnist.com
  • Engineer.com
  • Accountant.com
  • Toothfairy.com (chi sapeva che era online?)

Mail.com non si ferma sui suoi 200 allori, tuttavia, poiché il provider di posta elettronica include anche un calendario per creare e tenere traccia dei tuoi eventi ogni settimana.

6. Yahoo! posta

Caratteristica unica: media e cronologia degli allegati

Tipo di email: Webmail

Chi dovrebbe usarlo: i creativi e coloro che inviano e ricevono gli allegati frequentemente via e-mail.

Yahoo! Mail, un’altra piattaforma ben nota, si trova appena dietro AOL nello spazio di archiviazione con un enorme 1 TB (che è un terabyte) gratuitamente, insieme ad alcune importanti integrazioni di social media.

Oltre ai temi di sfondo personalizzati e alla possibilità di cercare le informazioni chiave dalla tua casella di posta, Yahoo! Mail semplifica anche la ricerca di foto, video e documenti che hai mai allegato o ricevuto via email nelle loro schede nella barra laterale della posta in arrivo. Ciò rende la piattaforma particolarmente attraente per coloro che condividono documenti su base regolare o semplicemente vogliono un album fatto di ogni foto che abbiano mai condiviso.

7. ProtonMail

Caratteristica unica: email crittografata

Tipo di email: Webmail

Chi dovrebbe usarlo: persone che inviano e ricevono informazioni sensibili.

ProtonMail offre solo 500 MB di spazio libero, ma per il commercio degno di criptato email, che consente di inviare messaggi che nessun altro può vedere e scompare dopo un mese.

Qual è il trucco? Il servizio è difficile da usare? Come con la maggior parte delle piattaforme webmail, ProtonMail è facile da usare su qualsiasi dispositivo senza alcun software necessario per crittografare le tue e-mail. La sua interfaccia di posta in arrivo è facile da capire a colpo d’occhio come gli altri servizi di posta elettronica presenti in questo elenco e offre etichette con codice colore rapido per aiutarti a organizzare ulteriormente quali e-mail meritano la massima cura e protezione.

E con questo, hai alcune delle migliori opzioni per gli account di posta elettronica gratuiti nel 2019. Ma chi lo sa? Il tuo prossimo indirizzo e-mail potrebbe essere completamente diverso dandoti solo ciò che ti serve per avere successo.

Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general