quale vitamina contiene la rapa

[ad_1]

Le rape costituiscono la radice carnosa della pianta Basic Rapa L., che appartiene alla pianta della brassicacee.

La pianta viene coltivata soprattutto per la radice rotonda e commestibile. Questa presenta un colore variabile dal viola al bianco, in base alla specie, ed è ricoperta da una sottile pellicina rossa, non commestibile.

Il sapore della radice è principalmente dolce e la consistenza spugnosa. Le foglie sono utilizzate a fini alimentari come sostituto delle “vere” cime di rapa e possono essere sfruttate come erba o fieno.

È da sempre considerata come un ortaggio povero, un cibo principalmente consumato dai contadini. Viene consumato praticamente tutto l’ortaggio, sia la radice che le foglie.

Ha caratteristiche benefiche per la salute e viene utilizzata in molte ricette, come ad esempio le rape cotte al vapore, cottura grazie alla quale mantengono tutte le proprietà nutrizionali.

Rape: proprietà

Le rape hanno molte proprietà. Considerando 100g di essa, i valori nutrizionali sono i seguenti:

  • Valore energetico: 28kcal
  • Proteine: 0,9g
  • Carboidrati: 6,43g
  • Zuccheri: 3,8g
  • Sodio: 67mg
  • Fibra alimentare: 1,8g
  • Fibre: 1,8g
  • Acqua: 91,87g

Le rape sono alimenti ricchi di vitamine, in particolare di vitamina A e B-carotene, vitamina C. Per quanto riguarda la vitamina C pare che ne contenga più delle arance.

Sono inoltre ricche di sali minerali come fosforo, calcio e ferro.

Benefici

Moltissimi sono i benefici che la rapa può apportare all’organismo, in particolare sono note per le proprietà terapeutiche. Come ad esempio:

  • Proprietà disintossicanti grazie all’elevata presenza di zolfo, il quale viene utilizzato anche nella medicina naturale e in quella cinese
  • Proprietà antiossidanti grazie alla presenza di quercitina. La quercitina è importante nella prevenzione delle malattie cardiovascolari ma anche come anti tumorale.
  • Proprietà antinfiammatorie e di rinforzo della mucosa gastrica
  • Utili per i dolori mestruali
  • Grazie all’elevata presenza di calcio sono ideali per la crescita e per il mantenimento in salute delle ossa
  • Le rape contengono anche molte vitamine e antiossidanti, i quali hanno la funzione di rendere più belli e sani i nostri capelli e la pelle

Rape proprietà e benefici

Controindicazioni

Non sono molte le controindicazioni delle rape.

È comunque un alimento controindicato in caso di problemi cardiaci e/o renali e non è indicato per chi soffre di malfunzionamento della tiroide poiché contiene delle sostanze che possono interferire con l’azione degli ormoni tiroidei.

Sono sconsigliati anche a chi soffre di calcoli, gotta e iperuricemia.

Rape: stagioni

 Le rape sono presenti principalmente durante tre mesi dell’anno, ossia: Gennaio, Marzo e Novembre.

Al Nord si producono due volte l’anno, a ottobre e inizio novembre e poi ad aprile-maggio. Al Sud invece s’inizia nel tardo autunno, si prosegue per tutto l’inverno e si arriva a inizio primavera.

In qualsiasi caso sono verdure “invernali” e come tali si avvantaggiano del freddo prima che arrivino le gelate.

Varietà

 Molte sono le varietà di rape, e tra queste citiamo:

  • Rossa: con una forma tonda e un colore che va dal rosso acceso al viola. È assolutamente un alimento completo, grazie alla presenza di vitamina A, vitamina B, vitamina C e in particolare l’acido follico ideale per le donne in gravidanza. È un alimento nutriente e reintegrante.
  • Bianca: la buccia è bianca anche se a volte si presenta con una colorazione violacea nella parte superiore. All’interno contiene molto calcio e per questa ragione è piuttosto amarognola. È ideale come antiossidante e antinfiammatorio.
  • Cime di rapa: si presentano con un sapore intenso e gustoso, anche se sono leggerissime. Sono ricche di calcio, fosforo e ferro e di vitamine, in particolare quella A, J, E, K, e C.

Rape curiosità



Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general