quanto resiste un bonsai senza acqua


appunto perchè è alle prime armi non si può dire di dare acqua ‘a cadenza molto dilatata’ specie indicando un parametro temporale come ‘cinque giorni’: ora cinque giorni possono anche andare (qui l’ha presa in tempo), ma d’estate anche in un giorno (dipende dal substrato, dall’irraggiamento solare e dal vento) è possibile dire addio alle piante.
questa pianta è ad un passo dal colpo di secco: ad un neofita è nettamente preferibile consigliare quanto detto da Frankyeb76 :)

l’immersione non può dare nessun problema: il terreno fradicio non crea problemi se asciuga prima della successiva bagnatura; i problemi subentrano se il terreno resta fradicio e ciò potrebbe accadere anche attendendo cinque giorni tra due annaffiature consecutive; è il ritmo bagnato/asciutto che va mantenuto e non la quantità di acqua in sè :)
si innaffia quando il terreno è asciutto, questo era diventato secco da poco (e per questo la pianta reagisce afflosciando le foglie e perdendo i peli radicali, responsabili dell’assorbimento) :fischio:

Clicca per leggere la risposta completa

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general