rete elettrosaldata quale scegliere


Partiamo dalle caratteristiche tecniche di ognuna: la rete elettrosaldata è realizzata con fili orizzontali e verticali intersecati e saldati tra loro da un macchinario. La rete perciò si presenta rigida sebbene sia confezionata in rotoli.

Al contrario, la rete a maglia sciolta nasce dall’intreccio di due fili non saldati fra loro ma tenuti insieme da una semplice torsione tale da creare un rombo. La rete si presenta più mobile e più flessibile.

Entrambe sono realizzate con filo zincato e plastificato esteriormente oppure solamente zincato a caldo, quindi protette dalla ruggine nel tempo.

Entrambe le reti possono avere fili con spessori diversi e maglie con dimensioni diverse, ti invitiamo e consultare il ns. catalogo online per vedere tutte le reti.

In conclusione, quale rete scegliere?

Beh, entrambe sono valide ma, la prima domanda da farsi è: dove la devo posizionare?

Questa è una domanda molto importante che ci aiuta nella scelta:

          – Ho un terreno difficile, scosceso, sali e scendi?” La rete adatta è la Maglia Sciolta perché, grazie alla sua flessibilità, si adatta perfettamente alle pendenze e imperfezioni del terreno.

         –  Ho un terreno pianeggiante oppure un muretto in cemento?” La rete più adatta è la Elettrosaldata, in quanto la sua rigidità risponde bene alle linearità del terreno. Ciò non toglie che anche una rete a Maglia Sciolta possa andar bene.

Ed esteticamente, quale è più gradevole? I gusti sono soggettivi, certamente la maglia sciolta ha un lato estetico più armonico.

In conclusione, quale scelgo?

In base alla nostra esperienza possiamo suggerire che la rete a Maglia Sciolta è certamente più versatile ai contesti dove si deve installare, grazie alla sua flessibilità.

Inoltre risponde meglio alle diverse esigenze delle persone, grazie alla realizzazione con diversi spessori del filo.

 

rete a maglia sciolta o elettrosaldata

 



Clicca per leggere la risposta completa

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general