tonno quale contorno

[ad_1]

Se stai pensando di preparare una bella cena tra amici, o provare qualcosa di nuovo in famiglia, abbiamo l’idea giusta per te. Spesso il tonno viene scelto come una delle pietanze centrali di un pasto, poiché permette di realizzare in pochi minuti tantissime ricette gustose. Sorge spesso spontanea una domanda: che tipo di contorno si adatta al meglio alle portate a base di tonno e, più in generale, di pesce?

Riso, legumi, patate e verdure cotte al vapore: hai davvero l’imbarazzo della scelta quando si parla di pesce. In alternativa puoi puntare su porri, carote, oppure rape cotto al forno con un po’ di burro o al vapore. Tale scelta vale sia per il tonno che per l’orata. Ma vediamo nello specifico che tipo di soluzioni puoi sfruttare e come prepararle per servire il tuo piatto di tonno.

I contorni di verdure più adatti al tonno

Le carote e fagiolini verdi si sposano bene come contorno se cotti al vapore, oppure prova i cetrioli sbucciati e tagliati finemente a dadini. Sono ideali per accompagnare le tue portate di pesce con un tocco di dolcezza in più.

Un vero must da abbinare al pesce sono poi le zucchine: le puoi tagliare a rondelle o a bastoncino, oppure cuocerle al vapore o farle saltate in padella con poco olio o burro. Non dimenticare di aggiungere anche un po’ di prezzemolo per migliorare il gusto finale. Un’idea veloce e pratica è la dadolata di verdure miste che riesce davvero ad esaltare il già saporito e squisito gusto del tonno. Senza dimenticare che questo mix di verdure tagliate finemente donerà anche un tocco di colore che rende affascinante ogni portata.

Con il sedano rapa puoi invece preparare un buon purè, consigliato anche per il merluzzo. Puoi anche giocare con pomodori, melanzane e peperonata, non solo con il tonno ma con tutti i pesci che vengono cotti al forno. In alternativa prova spinaci, bietole e lattuga.

Oltre alle verdure c’è di più: che contorni preparare con il tonno

E se non hai voglia di usare le verdure, che tipo di contorno puoi preparare? Parti dal riso, al quale puoi aggiungere un pizzico di curry, da inserire direttamente nell’acqua di cottura e accompagnarlo al tuo tonno rigorosamente bianco.

E infine come dire no alla maionese che è squisita sia al naturale che abbinata a capperi, cetriolini sottaceto o salsa di pomodoro, per una salsa rosa che non si farà dimenticare facilmente!

Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general