ubuntu quale browser

[ad_1]

Browser web Ubuntu

L’uso di i browser Web sono una parte essenziale dell’utilizzo di un sistema operativo, da oggi quasi tAbbiamo tutti una connessione con Internet nei nostri team e ancora di più con l’uso dei social network che lo richiedono.

Se non sai quale browser utilizzare o non sei a conoscenza dell’esistenza di altri, in questa pubblicazione Ho alcuni dei browser più popolari per il nostro Ubuntu. Va solo notato che questo è un elenco raccolto da me, poiché ci saranno alcuni scontenti o opinioni contrarie.

Browser per Ubuntu

Qui prima di iniziare a scegliere qualcuno di questi dobbiamo tenere conto di alcuni fattori in cui ci affidiamo alle risorse del nostro computer, ecco perché se non avete molte risorse vi consiglio di utilizzare uno dei browser che sono destinati a bassa squadre di reddito.

Firefox

Firefox

Firefox

Questo è il browser web predefinito Ubuntu, questo browser è un software gratuito e open source, inoltre non ha solo la sua versione per desktop ma anche per dispositivi mobili. Questo browser richiede un minimo di circa 250 MB.

Devono anche tener conto dell’uso delle estensioni che richiedono un po ‘di più.

Per installare questo browser su sistemi che non lo possiedono, fallo con:

sudo add-apt-repository ppa:ubuntu-mozilla-security/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade

donnola del ghiaccio

donnola del ghiaccio

Questo browser è emerso come fork di Firefox dal team di sviluppo Debian, con questo browser mirano a ridurre il consumo di risorse eliminando alcune funzionalità a loro avviso non necessarie.

Essendo un Fork di Firefox, ci permette di godere delle estensioni che vengono create per esso, il consumo di Ram è notevolmente inferiore a quello di Firefox.

Per la sua installazione lo facciamo con:

sudo apt-get install iceweasel

Chrome


Questo browser proviene dalla mano di google, questo è un browser abbastanza popolare a causa della vasta gamma di estensioni disponibili, oltre al fatto che la sua popolarità è aumentata quando Flash ha smesso di supportare Linux e questo è stato l’unico browser che ha continuato a mantenerlo internamente. Questo browser consuma dai 250 ai 300 mb di Ram ea questo aggiungiamo le estensioni.

Per installare questo browser lo facciamo con:

cd ~
wget -c https://dl.google.com/linux/direct/google-chrome-stable_current_amd64.deb
sudo apt install gconf-service gconf-service-backend gconf2-common libappindicator1 libgconf-2-4 libindicator7 libpango1.0-0 libpangox-1.0-0
sudo dpkg -i google-chrome-stable_current_amd64.deb

cromo

loghi cromati

Sul lato Chromium è un progetto browser open source in alternativa a Chrome, questo mira a creare un modo più sicuro, veloce e stabile per tutti gli utenti di utilizzare il Web. Il consumo di questo browser è simile a quello di Chrome, quindi richiede comunque risorse per questo.

Per installarlo lo facciamo con:

sudo apt-get install chromium-browser

Opera

Opera 48

Opera 48

È un browser semplice, intuitivo e di facile utilizzo, ampiamente personalizzabile installando estensioni. È veloce e leggero. Il consumo di RAM è notevolmente inferiore a Chrome e Firefox.

Per la sua installazione lo facciamo con:

sudo add-apt-repository 'deb https://deb.opera.com/opera-stable/ stable non-free'
wget -qO- https://deb.opera.com/archive.key | sudo apt-key add –
sudo apt-get update
sudo apt-get install opera-stable

Midori

 

Midori
Questo browser nasce dall’idea di avere un browser leggero ma potente che ci permette di sfruttare tutte le sue caratteristiche. Ha la possibilità di utilizzare schede o finestre, gestore di sessioni, i preferiti vengono salvati in XBEL, il motore di ricerca è basato su OpenSearch.

EQuesto browser fa parte del progetto XFCE quindi il suo consumo di risorse è minimo, quindi se hai un team con poche risorse, questo browser è per te.

Per installarlo lo facciamo con:

sudo apt-add-repository ppa:midori/ppa
sudo apt-get update -qq
sudo apt-get install midori

QupZilla

Qupzilla

Questo è un browser leggero e open source sviluppato in C ++ e basato su QtWebKit. È emerso come alternativa per scopi educativi, con il passare del tempo il progetto ha acquisito forza e popolarità.

Per installare questo browser lo facciamo con:

sudo apt-get install qupzilla

Tor Browser

TorBrowser o la maschera della volpe in Ubuntu

Questo è un browser che promette la privacy dei dati e l’anonimato sul web. Con questo browser possiamo anche navigare nel deep web, quindi il suo utilizzo non è limitato solo ai più comuni.

Per sistemi a 32 bit

wget https://dist.torproject.org/torbrowser/7.0/tor-browser-linux32-7.0_es-ES.tar.xz
tar -xvf tor-browser-linux32-7.0_es-ES.tar.xz
cd tor-browser_en-ES/
./start-tor-browser.desktop

Per sistemi a 64 bit

wget https://dist.torproject.org/torbrowser/7.0/tor-browser-linux64-7.0_es-ES.tar.xz
tar -xvf tor-browser-linux64-7.0_es-ES.tar.xz
cd tor-browser_en-ES/
./start-tor-browser.desktop

Senza ulteriori indugi, ce ne sono altri, ma come ho detto mi baso solo su quelli più popolari. Se pensi che me ne manchi uno, non esitare a condividerlo con noi.

Clicca per leggere la risposta completa

[ad_2]

Extenzilla.it
Logo
Enable registration in settings - general